Crimi sorride: “Bologna è una grande opportunità”


Ancora una presentazione a Casteldebole, oggi tocca al centrocampista Marco Crimi acquistato dal Latina e che ha già esordito con la maglia del Bologna all’Olimpico contro la Lazio

– di Marco Vigarani –

Marco Di Vaio presenta Marco Crimi

Marco Di Vaio presenta Marco Crimi

Continuano le presentazioni in casa Bologna ed oggi è toccato al centrocampista Marco Crimi, acquistato dal Latina e scambiato con l’attaccante Daniele Paponi (più un conguaglio economico). Per il ragazzo siciliano è l’occasione di dimostrare di poter essere utile anche a livello di Serie A, categoria soltanto assaporata nel 2010 con la maglia del Bari. Ad introdurre il mediano ci ha pensato il club manager rossoblù Marco Di Vaio che ha detto: “Presento oggi Marco, un ragazzo con un grande spirito che in questa settimana ho sempre visto con il sorriso sulle labbra. Credo che l’anno scorso sia stato per quantità e qualità uno dei migliori centrocampisti della Serie B ed ora, vista l’età di tanti nuovi giovanissimi compagni, qui a Bologna è chiamato a prendersi anche delle responsabilità. Sabato prima della gara era vicino a me e ricordo perfettamente la sua emozione per una serie di eventi importanti che stavano capitando davvero molto in fretta“. Prendendo la parola, Crimi ha poi confermato: “Non mi aspettavo di giocare subito sabato ma sono stato contento così come lo sono di essere arrivato in questa grande realtà ed aver trovato un bellissimo gruppo in cui tutti hanno cercato di darmi una mano da subito ed un ottimo conoscitore di calcio come mister Rossi“.

Dal Latina alla Serie A ma il salto non lo spaventa: “Sinceramente non mi aspettavo una trattativa così rapida ma in questo lavoro bisogna essere pronti a spostarsi ed inoltre Valiani e Esposito mi hanno spinto a venire di corsa a Bologna perchè sono stati benissimo anche se non avevo certo bisogno di incoraggiamenti. In Serie A c’è più qualità ma sono pronto a fare la mia parte ed anche se ho esordito subito contro una grande squadra come la Lazio spero di giocare contro chiunque. Devo crescere in fretta giorno dopo giorno perché la concorrenza nel mio ruolo è importante. Anche in attacco, oltre a Destro che ha colpi importantissimi, ci sono tanti ragazzi di qualità che ci daranno una mano“. Ecco allora che lo sguardo di Crimi va al campo ed in particolare ai primi due avversari: “La Lazio è davvero forte ed infatti ci ha impedito di applicare tante cose provate la settimana scorsa ma credo che ci siano molti nostri meriti nella crescita del Bologna del secondo tempo. Ora stiamo lavorando per fare bene contro il Sassuolo che negli ultimi anni ha dimostrato di poter stare alla grande in Serie A“. Infine una precisazione sul ruolo ed il modello: “Mi piace come gioca Vidal. Sono prevalentemente una mezzala anche se ho giocato anche come terzino (“Buono a sapersi” ha aggiunto Di Vaio ridendo)”.

Print Friendly



One thought on “Crimi sorride: “Bologna è una grande opportunità”

  1. Costantino di Silvio. Latina!!!

    Sono contento per Marco crimi 8 un buon centrocampista!!! Un ragazzo semplice sempre con il sorriso merita il grande Bologna dove ha giocato Roberto Baggio pallone d’oro!!! Ciao Marco crimi!!! se un giorno il Latina andra’ in serie A devi tornare immediatamente. Forza Latina!!! E Bologna.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *