Cristiano Ronaldo a quota 287 reti fra Liga e Premier


Cristiano Ronaldo è salito a quota 287 gol nella classifica dei cannonieri di tutti i tempi dei maggiori cinque campionati europei, che gli valgono così il 6° posto

– di Massimo Righi –

Cristiano Rolando è al sesto posto di questa speciale classifica (ph zimbio)

Cristiano Rolando è al sesto posto di questa speciale classifica (ph zimbio)

Grazie al gol segnato contro il Valencia, il fuoriclasse del Real Madrid Cristiano Ronaldo, ha raggiunto la sesta posizione nella classifica dei cannonieri di tutti i tempi dei maggiori cinque campionati europei (Spagna, Inghilterra, Germania, Italia e Francia). Il portoghese è salito infatti a quota 287 gol complessivi tra Liga e Premier League, raggiungendo l’inglese Gordon Hodgson, centravanti del Liverpool degli anni ’30. Il prossimo step a cui da oggi punterà il talento lusitano delle merengues è quello dei 299 gol segnati dall’italo-argentino Delio Onnis, che fra il ’71 e l’86 segnò il record di reti nella Ligue 1 francese.

Ancora più lontani invece, troviamo il leggendario attaccante dell’Everton Dixie Dean, autore di 310 gol, senza contare quelli segnati al di fuori della Premier League, e il grandissimo attaccante di Derby County e Middlesbrough prima della Prima Guerra Mondiale, Steve Bloomer, autore di ben 317 reti totali. Nei primi due posti della classifica ci sono due pietre miliari come Gerd Müller, autore di ben 365 reti in Bundesliga ed al primo posto, staccato di una sola rete, l’inglese Jimmy Greaves (leader a quota 366), che ha segnato la maggior parte dei suoi gol per con le maglie di Chelsea e Tottenham, ma conta anche su 9 reti segnare in Italia con il Milan, parentesi chiusasi in fretta a causa del temperamento violento del calciatore, inviso alla società.

Come specificato, non si tratta di una classifica assoluta: i gol realizzati in campionati diversi da quelli menzionati non contano e infatti, per esempio, manca un campione come Pelé che ha giocato solo in Brasile e negli USA. A tal proposito, lo stesso Ronaldo non può infatti contare sui 3 gol segnati con lo Sporting Lisbona nel campionato portoghese, all’alba della sua carriera.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *