Da domani calciomercato a Taormina, Corvino premiato


Il 24 e 25 agosto il calciomercato italiano si sposta a Taormina per serate di gala, convegni, trattative ed anche premiazioni, una delle quali riguarderà il ds rossoblù Pantaleo Corvino

– di Marco Vigarani –

Il ds rossoblù Pantaleo Corvino

Il ds rossoblù Pantaleo Corvino sarà premiato a Taormina domani sera

Ad una settimana dalla sua conclusione, il calciomercato va al mare per un paio di giorni e si sposta a Taormina. Nato infatti ormai 65 anni fa per volontà del principe palermitano Raimondo Lanza di Trabia questo evento economico ma soprattutto mediatico che ormai accompagna le estati degli sportivi italiani nelle giornate di lunedì 24 e martedì 25 agosto vivrà per la prima volta un momento particolare. Due giorni insoliti dedicati a tutti gli operatori che, oltre a condurre le consuete trattative lontano dagli alberghi milanesi che sono la consueta base operativa, potranno confrontarsi e partecipare a convegni appositamente studiati. Domani alle 12 l’evento sarà inaugurato presso  l’Hotel Villa Diodoro la sera stessa ospiterà anche un galà ed il giorno dopo una tavola rotonda incentrata sugli aspetti etici dello sport e la formazione dei dirigenti.

Domani sera in particolare avverà la consegna di alcuni premi a personalità rilevanti del panorama nazionale a partire dal presidente federale Carlo Tavecchio e dal numero uno di Infront Italia Marco Bogarelli. Saranno inoltre celebrati i direttori sportivi associati all’ADISE che nella passata stagione sportiva hanno vinto i rispettivi campionati professionistici o conseguito comunque la promozione alla serie superiore: Giuseppe Marotta (Juventus, campione d’Italia); Pantaleo Corvino (Bologna), Cristiano Giuntoli (Carpi), Ernesto Salvini (Frosinone), promosse in serie A; Giovanni Dolci (Como), Angelo Mariano Fabiani (Salernitana) e Domenico Teti (Novara), promosse in serie B. Oltre a questi sette protagonisti dell’ultima stagione verrà assegnato un premio speciale al campione del mondo Lele Oriali, ora team manager della Nazionale A.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *