Dall’Ara inespugnato dal Verona in Coppa Italia. Oggi guerra di ex


Il Verona ha sempre perso a Bologna in Coppa Italia in una sfida che oggi presenta complessivamente ben 14 ex incrociati. Da Pecchia a Maresca

– di Marco Vigarani –

Fabio Poli in campo contro il Verona nel (ph. Bologna)

Fabio Poli in campo contro il Verona nel 1987 (ph. Bologna)

In assoluto il Bologna ha un buon record nelle sfide interne contro il Verona visto che si è aggiudicato 10 vittorie su 23 precedenti al cospetto di appena 4 sconfitte ed anche la differenza reti presenta un lusinghiero +9. La storia recente però ha visto i gialloblù sbancare il Dall’Ara nelle ultime due occasioni utili relative alle stagioni 2015/16 (di misura con gol di Samir) e 2013/14 (con un roboante 4-1 festeggiato da Maietta con la fascia di capitano veronese al braccio). Visto che però oggi si scenderà in campo per la Coppa Italia, occorre restringere ulteriormente il raggio dell’analisi con risultati ancor più lusinghieri. Su appena tre precedenti infatti il Bologna non ha raccolto altro risultato differente dalla vittoria e considerando anche l’unica gara disputata in terra veneta l’esito non cambia: i rossoblù risultano imbattuti dagli scaligeri nella seconda competizione nazionale. Ecco nel dettaglio come andarono le tre gare appena citate:

1985/86 – 28 agosto 1985, 1-0 (Marocchi)
1987/88 – 31 agosto 1987, 3-1 (Pecci, Poli, Galia, Stringara)
1995/96 – 20 agosto 1995, 2-0 (Morello, Olivares)

Fabio Pecchia con la maglia del Bologna (ph. Getty Images)

Fabio Pecchia con la maglia del Bologna (ph. Getty Images)

Clamorosamente Bologna-Verona è però oggi la sfida degli ex visto che al momento ben quattordici tesserati hanno vestito i colori dell’avversario. Nel Bologna troviamo Domenico Maietta (132 gare e 5 gol tra 2010 e 2014), Filip Helander (26 presenze e 2 gol lo scorso anno), Federico Viviani (20 presenze e 3 gol nel 2015/16) e Godfred Donsah (una stagione nelle giovanili nel 2013/14 con esordio in Serie A) mentre in casa gialloblù il numero è anche più alto e parte dal tecnico Fabio Pecchia (100 gare e 12 gol tra 2001 e 2006). A guidare la truppa degli ex rossoblù gli esperti Ferdinando Coppola (31 presenze nel 2014/15 più qualche gara ad inizio decennio) ed Enzo Maresca (23 presenze nel 2000/01) seguiti da ragazzi come Franco Zuculini (29 presenze e 3 gol tra 2014 e 2016), Daniel Bessa (27 partite e 1 gol nel 2014/15) e Luca Siligardi (14 gare nel 2010/11). Completano il quadro anche Gennaro Troianiello (11 e presenze nell’anno della B), Dejan Boldor (di proprietà felsinea da giugno), Nicolò Cherubin (78 gare e 3 gol tra 2010 e 2014) e Michelangelo Albertazzi (bolognese di nascita e di formazione). Pochissimi precedenti invece per la sfida tra Bologna e Verona con gli emiliani in grado di raccogliere 3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte mentre invece Donadoni non ha mai giocato nè contro i gialloblù nè contro il collega Pecchia.

Per chiudere con il consueto quadro sul direttore di gara, il 32enne torinoese Luca Pairetto che può contare su due precedenti con ogni formazione: una sconfitta ed un pareggio per il Bologna, una vittoria ed una sconfitta per il Verona.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *