De Gea blocca l’Arsenal, manita Liverpool. Ora sul fondo c’è lo Swansea


United vincente sull’Arsenal grazie alle parate di De Gea, Liverpool scatenato a Brighton ed ora quarto. Il Crystal Palace lascia l’ultimo posto allo Swansea

– di Marco Vigarani –

Pazzesca serie di parate di David De Gea nella sfida contro l’Arsenal (ph. Zimbio)

Dopo aver assistito a Napoli-Juventus, fra sei giorni anche la Premier League arriverà ad uno snodo fondamentale con il derby di Manchester in casa United. Una vittoria dei Citizens metterebbe 11 punti tra le due contendenti ed una seria ipoteca sul titolo, un’affermazione dei Red Devils non riaprirebbe del tutto i giochi ma potrebbe insinuare qualche dubbio nel gruppo di Guardiola. In attesa di scoprire cosa accadrà all’Old Trafford, ieri sera il City ha fatto il suo dovere contro il West Ham pur dovendo rimontare il gol iniziale di Ogbonna all’interno di una gara dominata (77% di possesso palla e 24 tiri in porta) mentre invece sabato lo United aveva sbancato il campo dell’Arsenal con due protagonisti assoluti. Lingard ha messo a segno una doppietta ma soprattutto De Gea ha parato anche l’impossibile con almeno una mezza dozzina di interventi prodigiosi che hanno frustrato le ambizioni degli uomini di Wenger. In chiaroscuro invece Pogba con due assist ma anche un’ammonizione che ha costretto Mourinho a venti intensi minuti di inferiorità numerica. Se al terzo posto non cambia nulla con la vittoria per 3-1 del Chelsea sul Newcastle (Benitez illuso dal vantaggio iniziale e poi trafitto da Morata e due volte da Hazard), il Liverpool si prende invece la quarta piazza in seguito al roboante 5-1 rifilato al Brighton in trasferta con doppietta di Firmino mentre invece continua ad attardarsi il Tottenham che ormai ha abbandonato ogni velleità di alta classifica. Nel cuore della graduatoria la situazione è piuttosto fluida con otto squadre racchiuse tra 15 e 20 punti ma anche sul fondo all’improvviso sono cambiati gli scenari visto che il Crystal Palace (0-0 esterno con il WBA) per la prima volta ha lasciato l’ultima posizione oggi appannaggio del sempre più derelitto Swansea. Con un solo punto conquistato nelle ultime otto giornate, il tecnico dei gallesi Clement però è abbastanza saldo sulla panchina grazie al sostegno del pubblico e pensa già al mercato indicando la via: “Dobbiamo pensare a rafforzare la fase offensiva“.

Risultati
Arsenal-Manchester United 1-3
Brighton-Liverpool 1-5
Chelsea-Newcastle 3-1
Everton-Huddersfield 2-0
Leicester-Burnley 1-0
Stoke City-Swansea 2-1
Watford-Tottenham 1-1
WBA-Crystal Palace 0-0
Bournemouth-Southampton 1-1
Manchester City-West Ham 2-1

Classifica
Manchester City 43; Manchester United 35; Chelsea 32; Liverpool 29; Arsenal 28; Tottenham, Burnley 25; Watford 22; Leicester 20; Everton 18; Southampton, Brighton 17; Stoke City 16; Bournemouth, Newcastle, Huddersfield 15; WBA 13; Crystal Palace, West Ham 10; Swansea 9.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *