Decollano Vantaggiato e Bernacci, si sblocca Cacia


Nelle categorie inferiori spicca la vena realizzativa di Vantaggiato ma anche quella di Bernacci in Serie D mentre Cacia torna al gol dopo più di un mese. Prima volta per Palomeque

– di Marco Vigarani –

Il bel gesto tecnico di Cacia che ha regalato il successo all'Ascoli (ph. Repubblica)

Il bel gesto tecnico di Cacia che ha regalato il successo all’Ascoli (ph. Repubblica)

La Serie A si è fermata per gli impegni delle Nazionali ma il calcio ha continuato a vivere nelle categorie inferiori e così anche questa settimana ritroviamo alcuni ex rossoblù protagonisti. Partendo dalla Serie B si impone subito la settima rete stagionale in campionato di Daniele Vantaggiato, bomber principe del Livorno che a 31 anni si piazza ancora al secondo posto nella classifica cannonieri dimostrandosi elemento indispensabile per le ambizioni amaranto. Un altro attaccante con una lunga storia di gol alle spalle in Cadetteria è Daniele Cacia, trasferitosi all’Ascoli dopo l’annata bolognese, che ha ritrovato il gol dopo oltre un mese d’astinenza regalando la vittoria di misura sul Perugia ai bianconeri con uno splendido pallonetto. Tra le note positive c’è anche l’assist vincente e decisivo di Luigi Vitale per il successo della Ternana ma hanno disputato una buona gara anche Valiani a Bari e Rubin a Modena. L’unica vera insufficienza è quella della punta cesenate Succi che ha sprecato la sua prima maglia da titolare in stagione con una prestazione davvero incolore mentre nel Bari fatica ormai anche ad entrare in campo il collega Sansone, protagonista della promozione del Bologna appena pochi mesi fa.

Quinta rete stagionale per Marco Bernacci in Serie D (ph. Ribelle Calcio)

Quinta rete stagionale per Marco Bernacci in Serie D (ph. Ribelle Calcio)

Troviamo invece un marcatore a sorpresa scendendo in Lega Pro visto che il pareggio interno della Paganese ha tra i suoi protagonisti anche il terzino spagnolo Ruben Palomeque che fu acquistato dal Bologna nell’ormai lontana estate del 2012. A proposito di gol va citato anche quello realizzato dall’ungherese Balint Vecsei nella bella vittoria fuori casa del Lecce nella sfida di andata di Coppa Italia a Cosenza: per il ragazzo scovato da Corvino la rete è arrivata grazie ad un preciso colpo di testa. Le buone notizie arrivano però anche dalle prove fornite dal suo compagno di squadra Moscardelli, da Marchi a Pavia e da Portanova a Siena mentre la bocciatura più netta riguarda l’attaccante Bentancourt, ancora incapace di trovare la via del gol all’Arezzo in cui scalda puntualmente la panchina Calabrese, prodotto delle giovanili rossoblù. Deludenti anche le prestazioni di altri tre attaccanti di Lega Pro: Veratti (Melfi), Giannone (Reggiana) e Della Rocca (Rimini). A proposito di attaccanti vale però la pena spostarsi in Serie D per parlare anche di Marco Bernacci che è andato a segno sia mercoledì scorso contro il Romagna Centro sia domenica contro la Virtus Castelfranco: due reti per il ragazzo e quattro punti per il suo Ribelle.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ITALIA
GOL NOME
7 Vantaggiato
5 Capello, Bernacci
4 Pasquato
3 Gilardino, Valiani, Galabinov
2 Meggiorini, Laxalt, Coda, Di Gennaro, Cacia Moscardelli
1 Gabbiadini, Moretti, Buchel, Frara, Bessa, Troianiello, Rubin, Claiton, Sansone, Tedeschi, Giannone, Vecsei, Bassoli, Palomeque
Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *