Destro: “La Roma può vincere lo scudetto. Sulla mia esultanza…”


Destro ha parlato della sua ex squadra e delle possibilità dei giallorossi, secondo lui ancora intatte, di conquistare lo scudetto

– di Luigi Polce –

Con l’avvento di Spalletti la musica a Roma, ovviamente sponda giallorossa, ha assunto tutto un altro spartito. Le sette vittorie consecutive messe insieme da Florenzi e compagni rendono l’idea di una rinascita quasi inaspettata fino a qualche tempo fa, che ha contribuito a migliorare decisamente una classifica invece piuttosto deficitaria nell’era Garcia. I 56 punti tradotti nella terza posizione attuale fanno sorridere dalle parti di Trigoria, ma al contempo fanno nascere probabilmente qualche rimpianto in merito ad una lotta scudetto al momento quasi impossibile per la Roma (-8 dalla Juventus, -5 dal Napoli), ma che con Spalletti al timone con qualche settimana d’anticipo sarebbe anche potuta diventare un affare giallorosso.

Destro con la maglia della Roma (ph. uefa)

Destro con la maglia della Roma (ph. uefa)

Qualcuno però è convinto che la Roma non sia ancora tagliata fuori dal discorso, per esempio l’ex Mattia Destro che ha espresso la sua idea ai colleghi del Corriere dello Sport: “Lo scudetto se lo giocheranno Juventus, Napoli e Roma. Fino all’ultima giornata” ha detto l’attaccante del Bologna, che ha poi proseguito così: “A Roma ho ancora tanti amici tra cui Florenzi, può diventare il capitano per il suo attaccamento alla maglia e perché possiede quel pizzico di sana follia che non fa mai male”. In chiusura, il discorso non poteva non finire sulla “pacata” esultanza di Destro in occasione della gara tra Bologna e Roma dello scorso 21 novembre, quando firmò dal dischetto la rete del 2-2 definitivo: “L’esultanza contro la Roma? Ho segnato un calcio di rigore all’ultimo minuto in una partita che stavamo perdendo, mi sembra normale”. I tifosi giallorossi, intanto, possono cominciare a fare gli scongiuri.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *