Di Vaio: “Per Ramirez c’è una trattativa. Su Donsah…”


Il club manager rossoblù, subito dopo la presentazione alla stampa di Floccari, ha fatto brevemente il punto sulla situazione in casa Bologna, partendo proprio dal possibile ritorno di Ramirez sotto le Due Torri

– di Luigi Polce –

Gaston Ramirez potrebbe tornare a Bologna (ph. Zimbio)

Gaston Ramirez potrebbe tornare a Bologna (ph. Zimbio)

A margine della presentazione di Sergio Floccari, Marco Di Vaio si è soffermato brevemente con i giornalisti presenti a Casteldebole per fare un punto della situazione. A partire da Gaston Ramirez: “Facciamo chiarezza: ho chiamato una volta il ragazzo, con il parere condiviso della società, semplicemente per sentire come stava e che cosa volesse fare del suo futuro, visto che da parte del club c’è la volontà di mettere in piedi una trattativa. La sua risposta? Sta bene, in questo momento è concentrato sulla nascita del primogenito. E’ molto sereno e si sta allenando bene, non ci siamo dati delle scadenze e non è l’unico obiettivo che abbiamo per portare un po’ di qualità in squadra. Se può fare bene? Secondo noi sì, altrimenti non l’avrei nemmeno chiamato”. C’è tempo anche per fare un’analisi sulle difficoltà incontrate recentemente dal Bologna al Dall’Ara, dove ha rimediato due ko nelle ultime uscite contro Empoli e Chievo: “Eravamo riusciti ad invertire la tendenza, facendo bene contro Atalanta, Napoli e Roma, poi sono arrivate queste due sconfitte molto diverse tra loro: la prima contro la squadra che secondo me ha espresso il miglior calcio qui a Bologna; la seconda prendendo praticamente un tiro in porta. Dobbiamo trarne insegnamento, e capire magari che quando non riesci a vincere devi provare a portare a casa un punto, che avrebbe valorizzato una vittoria come quella di Milano”. L’occasione di riscatto già domenica prossima, contro la Lazio dell’ex Pioli: “Ha fatto grandi cose qui, sia dal punto di vista tecnico che umano. Siamo molto contenti di ritrovarlo. Loro saranno carichi dopo la vittoria di Firenze, noi dobbiamo rialzarci e fare punti il prima possibile, il cammino è ancora lungo per noi”. Chiosa finale su Godfred Donsah, ultimamente un po’ ai margini nelle rotazioni di Donadoni: “Sta attraversando un momento difficile, lui ha grandi potenzialità ma ha faticato a trovare continuità per motivi prima fisici e adesso tecnici. I giovani vanno aspettati e ognuno ha i suoi tempi, Godfred resta per noi un giocatore dal grande futuro e l’esborso fatto in estate per portarlo qui è sintomo della fiducia che la società ha in lui. Sta lavorando bene per farsi trovare pronto nel momento in cui il mister lo chiamerà in causa, e non tarderà ad arrivare”.

 

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *