Diawara e Destro ancora fuori ma dovrebbero recuperare


Anche oggi Destro non si è allenato col gruppo, assente anche Diawara per influenza ma entrambi potrebbero farcela per Udine. Recuperati Maietta e Giaccherini

– di Marco Vigarani –

Amadou Diawara (ph. Zimbio)

Amadou Diawara è ancora febbricitante (ph. Zimbio)

Secondo giorno di allenamento oggi a Casteldebole e tra i tifosi presenti inizia a serpeggiare un timore: Mattia Destro infatti anche oggi non si è visto sul campo insieme ai compagni. L’attaccante rossoblù però sta svolgendo un programma personalizzato che spesso lo impegna nella prima parte della settimana: si tratta di un programma concordato con lo staff rossoblù e che ha tra i suoi presupposti anche la cura di una caviglia che non pare non essere al 100%. Da domani quindi Destro dovrebbe ricominciare a lavorare regolarmente con i compagni davanti ai tifosi che avranno tempo e voglia di seguire la seduta delle 14:30 a porte aperte. La speranza è che domani possa esserci anche Amadou Diawara che ieri era sceso in campo per buona parte della seduta abbandonando rientrando però negli spogliatoi in occasione della partitella finale: il giovane centrocampista non ha ancora smaltito la sindrome influenzale che lo aveva colpito lo scorso weekend e perciò al momento è in dubbio per la gara di domenica contro l’Udinese. La speranza e la convinzione del Bologna è di riuscire a recuperare il suo regista ma se ciò non avvenisse ecco che al suo posto potrebbe giocare il cileno Erick Pulgar, oggi provato in mezzo ad una linea che comprendeva anche Brighi e Taider. Detto che Mirante anche oggi ha lavorato regolarmente con la squadra e pertanto potrebbe anche scendere in campo al Friuli, in quell’occasione non ci sarà sicuramente il difensore Rossettini che lascerà quindi aperto il ballottaggio sulla destra. Mbaye non ha demeritato contro la Fiorentina e potrebbe essere confermato ma da domani sarà a Casteldebole anche Ferrari che stamattina ha fatto il suo esordio nella Nazionale Under 21 sulla fascia destra contro la B Italia (in campo sull’out opposto l’altro rossoblù Masina). Sarà uno dei due giovanissimi ad ottenere il posto da titolare per la prossima sfida mentre Constant sta ben figurando e presto potrebbe candidarsi ad un ruolo importante sulla sinistra. Nella seduta odierna poi sono rientrati regolarmente in gruppo sia Giaccherini che Maietta, i quali ieri avevano svolto un lavoro differenziato.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *