Donadoni amuleto contro Nicola ed il Crotone, Maietta vinse al Dall’Ara


Nel 2005 Maietta era in campo con il Crotone che espugnò il Dall’Ara mentre invece Donadoni ha sempre vinto contro Nicola e la squadra calabrese

– di Marco Vigarani –

L’anno scorso Bologna-Crotone venne decisa da un gol di Mattia Destro (ph. Schicchi)

Bologna-Crotone è una delle nuove sfide proposte dalla Serie A che in questi anni sta trovando protagonisti inattesi. Probabilmente l’anno scorso, in occasione dell’esordio assoluto di questa partita in Serie A finito con un successo degli emiliani, nessun si sarebbe aspettato di rivedere così presto i calabresi al Dall’Ara ma invece eccoci di nuovo qui. Detto già dell’unico precedente in categoria, ripercorrendo la storia recente del calcio italiano troviamo però (tra Serie B e Coppa Italia) anche due vittorie del Crotone a fare da contrasto ai tre successi complessivi del Bologna in una partita che non è mai finita in parità. In particolare spicca la vittoria dei pitagorici al Dall’Ara proprio in occasione della prima sfida nel 2005. Al termine di una settimana in cui si è dibattuto a lungo delle prestazioni di Destro, leggere i nomi degli ultimi marcatori della sfida può essere di buon auspicio non solo per la presenza dello stesso attaccante ma anche per quella di alcuni bomber di riserva. Ecco i tabellini di tutti i precedenti tra Bologna e Crotone:

2016/17 – 21 agosto 2016, 1-0 (Destro)
2014/15, Serie B – 20 settembre 2014, 0-2 (Beleck, Oduamadi)
2011/12, Coppa Italia – 23 novembre 2011, 4-2 (Diamanti, Vantaggiato, Gimenez, Paponi, Sansone, Djuric)
2006/07, Serie B – 3 giugno 2007, 2-1 (Espinal, Marazzina, Filippini)
2005/06, Serie B – 1 ottobre 2005, 1-2 (Della Rocca, Russo, Mezzano)

Maietta contro Bellucci nel successo del Crotone al Dall’Ara del 2005 (ph. AIC)

Nel primo Bologna-Crotone uno dei titolari della difesa calabrese era Domenico Maietta che oggi potrebbe anche ritrovare un posto nella retroguardia di Donadoni dopo l’infortunio: con 93 gare in riva allo Ionio è lui l’ex per eccellenza. Non potrà invece esserci Antonio Mirante che condivise con il difensore l’annata 2004/05 a Crotone collezionando 44 gare. In lizza per un posto da titolare invece Lorenzo Crisetig che ha già vissuto due esperienze in Calabria per un totale di 85 gare segnando anche 2 gol. Dall’altra parte della barricata invece non ci sono ex. Analizzando le statistiche dei due allenatori si nota subito che stavolta Roberto Donadoni ha una storia assolutamente positiva visto che ha sempre vinto sia nelle due sfide contro il Crotone sia nelle quattro contro il collega Davide Nicola che a sua volta non è mai riuscito a battere il Bologna collezionando 1 pareggio e ben 5 sconfitte.

Infine qualche annotazione riguardo l’arbitro odierno: il signor Fabrizio Pasqua di Nocera Inferiore ma affiliato alla sezione di Tivoli, classe 1982. Quella di oggi sarà appena la sua dodicesima direzione di gara in Serie A ma complessivamente ha già un buon numero di precedenti sia con il Bologna (2 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta) che con il Crotone (3 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte) ma anche uno scontro diretto: quello del 2015 in terra calabrese vinto dai felsinei.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *