Donadoni: “Diawara via? Se arriva di meglio…”


Ieri sera Roberto Donadoni ha parlato brevemente di mercato in vista della prossima stagione non chiudendo affatto la porta ad una cessione di Amadou Diawara

– di Marco Vigarani –

Diawara (ph. Zimbio)

Diawara potrebbe essere sacrificato in estate sul mercato per aumentare il budget del Bologna (ph. Zimbio)

A margine dell’incontro organizzato dall’AISA (Associazione Italiana Sindromi Atassiche) alla Biblioteca Comunale di Granarolo dell’Emilia al quale ha partecipato con l’assistente Renato Olive, il mister rossoblù Roberto Donadoni si è trattenuto per scambiare qualche parola con i cronisti ed in particolare ha parlato di mercato spendendo parole significative sul futuro di Amadou Diawara. “Una sua cessione? Se ne viene uno migliore di lui… – ha commentato il tecnico – Parliamo di un ragazzo che ha fatto una stagione molto positiva ed importante, un calciatore giovane con ampi margini di crescita sotto tutti i punti di vista che potrà solo crescere aumentando la propria esperienza sul campo però vedremo. L’obiettivo della società è perseguire una crescita e quindi fare sempre meglio dell’anno precedente e quindi è possibile e naturale farlo anche attraverso qualche cessione ma ancora non c’è nulla di sicuro“. Per chiudere il discorso relativo al mercato, Donadoni ha poi aggiunto: “Al momento non ho ancora messo paletti riguarda a giocatori che ritengo incedibili ma comunque dopo la fine del campionato andrò in Canada per seguire un paio di partite di MLS, tornerò il 30 maggio e poi vedremo di fare tutte le valutazioni necessarie soprattutto in funzione di quello che ci offrirà il mercato“.

A proposito di trattative, è emerso nelle ultime ore l’interesse del Napoli nei confronti di Godfred Donsah, potenziale innesto ritenuto fondamentale da Sarri anche in ottica di una crescita futura. Il giovane centrocampista ghanese però non dovrebbe muoversi da Bologna a maggior ragione in direzione della Campania visto che la Juventus ha da sempre una corsia preferenziale per arrivare a lui. Fonti inglesi invece confermano che Conte ha dato mandato al direttore sportivo del Chelsea Michael Emenalo di acquistare dal Sunderland l’esterno offensivo Emanuele Giaccherini, ragazzo rilanciato dall’esperienza al Bologna ma che tornerà in Inghilterra nelle prossime settimane per scadenza del prestito annuale pur nutrendo qualche perplessità sulla possibilità di trovare abbastanza spazio nelle rotazioni dei Blues. Il rapporto strettissimo con l’attuale ct azzurro ed ex tecnico juventino (uniti al blasone del Chelsea e ad un ingaggio importante) però alla fine dovrebbero convincere il giocatore ad accettare il trasferimento.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *