Doppi Ramirez e Cristaldo e sorprese: Abero, Lazaros, Wome…


Valanga di gol per gli ex rossoblù: dalle doppiette di Ramirez e Cristaldo (in due gare) al solito Coda passando per assolute sorprese come Abero, Lazaros, Wome e addirittura a Rafael Santos

– di Marco Vigarani –

Gol pregevole e grande esultanza per Lazaros Christodoulopoulos (ph. Repubblica)

Gol pregevole e grande esultanza per Lazaros Christodoulopoulos (ph. Repubblica)

Dopo la scorpacciata di gol italiani della scorsa settimana, in questa puntata sono gli ex rossoblù all’estero ad attirare le luci della ribalta ma anche i nostri campionati nazionali hanno sicuramente qualche storia da raccontare. A partire dal primo gol stagionale di Lazaros Christodoulopoulos che ha trafitto con una bella girata al volo il Verona, altra sua ex squadra: recentemente il greco sta trovando più spazio a differenza del connazionale Kone che non ha ancora esordito nella Fiorentina. Nella stessa gara poi Viviano ha concluso la prima trasferta con la porta inviolata ed i clivensi Moras e Siligardi hanno fatto una brutta figura. Buona gara invece proprio contro il Bologna per Zaccardo, Crimi e Mancosu. Il bomber della Serie B è invece Massimo Coda della Salernitana, a segno su calcio di rigore per la sua decima marcatura stagionale che lo porta in vetta alla graduatoria in compagnia di Vantaggiato. La pattuglia degli ex della categoria si rinforza con l’ufficializzazione di Cech al Como mentre invece non stanno avendo grande spazio altri acquisti recenti come Bianchi, Pasquato, Troianiello e Bergamini. Il migliore della Lega Pro è invece Francesco Finocchio del Padova, ragazzo italobrasiliano che è passato dal Bologna senza indossare mai la maglia rossoblù: per lui una doppietta che raddoppia il bottino stagionale.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ITALIA
GOL NOME
10 Vantaggiato, Coda
9 Capello, Bernacci
8 Galabinov
7 Gilardino
6 Cacia, Moscardelli
4 Pasquato, Meggiorini, Valiani, Finocchio
3 Laxalt, Sansone, Di Gennaro, Bianchi (Paramatti), Bentancourt
2 Gabbiadini, Mancosu, Buchel, Bessa, Bassoli, Tedeschi
1 Christodoulopoulos, Moretti, Frara, Zaccardo, Moras, Cherubin, Costa, Pulzetti, Falco, Bessa, Troianiello, Rubin, Claiton, Esposito, Terzi, Giannone, Vecsei, Bassoli, Palomeque, Pedrelli

 

Gol per Rafael Santos con la maglia del Qabala (ph. GabalaFC)

Gol per Rafael Santos con la maglia del Qabala (ph. GabalaFC)

Come anticipato, sono però soprattutto gli ex rossoblù all’estero a regalare soddisfazioni questa settimana a partire da due sudamericani. Da una parte c’è Gaston Ramirez che si è sbloccato con la maglia del Middlesbrough in seconda divisione inglese e, dopo la rete della scorsa settimana, si è addirittura migliorato mettendo a segno una doppietta con un colpo di testa seguito da una morbida conclusione a giro; dall’altra troviamo Jonathan Cristaldo che ha dato continuità alla marcatura dell’ultima puntata andando a rete in entrambe le ultime gare del Palmeiras e regalato pure un assist vincente. Torna al gol anche Denis Alibec, bomber dell’Astra in Romania, ma soprattutto scrivono il loro nome sul tabellino dei marcatori anche tanti ex a sorpresa. Innanzitutto l’uruguaiano Mathias Abero, al primo centro con la nuova maglia dell’Atletico Rafaela), ma anche il veterano Pierre Wome che ha trasformato un calcio di rigore nel rotondo successo per 4-2 del suo Roye Noyon in quarta divisione francese. La notizia più incredibile però arriva addirittura dall’Azerbaijan dove il centrale difensivo Rafael Santos ha trovato la via del gol con la maglia del Qabala grazie ad un tocco ravvicinato successivo ad un suo colpo di testa respinto dal portiere avversario. Per Crespo che ha giocato da titolare contro il Barcellona, sono stati in tanti ad essere spettatori non paganti: da Meghni a Gimenez, da Ekdal a Krhin.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ESTERO
GOL NOME
9 Alibec, Cristaldo, Belfodil
5 Rodriguez, Montelongo
4 Smit
3 Borini, Ramirez
2 Osvaldo, Bianchi, Gerevini, Djokovic, Abero, Wome
1 Raggi (+1), Gavilan, Zalayeta, Carvalho, Friberg, Rafael Santos
Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *