Ecco il precampionato della Virtus: si parte il 17 agosto


La Virtus ha reso noto il programma della sua estate. Si parte con il raduno il 17 agosto e l’ultimo test sarà il 24 settembre contro Imola

– di Marco Vigarani –

Coach Ramagli al primo anno in bianconero (ph. Virtus)

Coach Ramagli al primo anno in bianconero (ph. Virtus)

La Virtus Segafredo per il momento non ha ancora completato il suo roster ma è comunque ormai pronta ad iniziare la sua stagione in A2 agli ordini di coach Alessandro Ramagli che ha convocato la prima seduta di allenamento per mercoledì 17 agosto alle ore 17 presso la palestra Porelli. Dieci giorni dopo sarà il momento del primo test visto che sabato 27 agosto i bianconeri affronteranno tra le mura amiche Cento, squadra di Serie B. Il 2 e 3 settembre poi la Virtus Segafredo salirà a Cortina d’Ampezzo per disputare la prima edizione del “Trofeo Città di Cortina” al quale prenderanno parte anche Treviso, Tortona e Verona. Il quadrangolare per i virtussini inizierà venerdì contro gli scaligeri alle 17 mentre le finali sono previste per il giorno successivo alle 16 ed alle 18.15. Un nuovo torneo in programma per il weekend successivo, sabato 10 e domenica 11 settembre, con il “Memorial Vittorio Dalto” ad Agropoli: si tratterà ancora di un quadrangolare al quale parteciperanno anche Agropoli, Ferentino e Scafati. Prima partita sabato  contro Agropoli alle 20 e poi finali in programma domenica alle 18 e alle 20. Si arriva quindi al weekend successivo quando gli uomini di Ramagli si sposteranno a Montecatini per partecipare al “Memorial Gianluca Cardelli” dove sfideranno Verona, Trapani e Siena. Mercoledì 21 settembre sarà poi il turno dell’importante appuntamento con il “Memorial Paola e Gigi Porelli” giunto alla quarta edizione: l’avversario della Virtus quest’anno sarà Pistoia con appuntamento fissato al palazzetto di Castel San Pietro. Infine l’ultimo appuntamento prima dell’inizio del campionato per i ragazzi con la Vu Nera sul petto sarà al PalaRuggi di Imola, sabato 24 settembre, per uno scrimmage con l’Andrea Costa di coach Ticchi.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *