Ecco la nuova Serie A: Bologna-Spal all’esordio, CR7 sfida il Napoli alla settima


La Serie A 2018/19 ha visto la luce con la compilazione del calendario. Il Bologna inizia dalla Spal e finisce con il Napoli. Sfida Scudetto alla settima?

– di Marco Vigarani –

In attesa che si completi l’iter relativo alle possibili penalizzazioni, la Serie A 2018/19 ha un calendario e quindi date precise che influenzeranno anche le restanti settimane di preparazione dei singoli club.

Il calendario della Serie A 2018/19

Solo il tempo ci dirà se si tratterà ancora una volta di una corsa della Juventus verso lo Scudetto o se invece assisteremo a sorprese nonostante lo sbarco in Italia di Cristiano Ronaldo. Intanto sappiamo che il portoghese potrebbe esordire a Verona contro il Chievo mentre Lazio e Napoli daranno vita al big match della prima giornata. Bisogna arrivare invece al settimo turno per incontrare il possibile match titolato Juventus-Napoli e parallelamente anche lo storico derby Roma-Lazio mentre quello di Milano è fissato due settimane dopo. Altri avversari di blasone sulla strada della Juventus saranno ovviamente anche Milan (12^) Inter (15^), Roma (17^).

Giova in questa sede ricordare anche la disposizione oraria delle gare su otto turni diversi spalmati su tre giorni. Si partirà al sabato con tre gare (alle 15, 18 e 20:30) per poi passare ai quattro turni della domenica (12:30, 15, 18 e 20:30) e concludere al lunedì con il posticipo delle 20:30. In alcune giornate però quest’ultima gara verrà sostituita dall’anticipo del venerdì sempre alle 20:30. I turni infrasettimanali sono in calendario alla 6^ d’andata e alla 11^ di ritorno.

E il Bologna? Dovrà prepararsi ad un’annata con due fasce di impegni particolarmente complicati ed un finale di stagione tutto in salita in cui non doversi trovare nelle condizioni di andare a caccia di punti vitali. L’esordio sarà in casa contro la Spal (che curiosamente disputerà quindi due gare al Dall’Ara avendo scelto il campo felsineo per la sua seconda giornata) per poi andare a far visita al Frosinone. La strada si farà subito in salita quindi per i ragazzi di Inzaghi che avranno nell’ordine Inter, Genoa, Juventus e Roma mentre invece dalla 7^ alla 15^ affronteranno praticamente tutte le squadre della fascia media. Al termine però di nuovo una concentrazione di impegni significativi: Milan, Parma, Lazio e Napoli.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *