Emergenza Bologna: out anche Coppola e Maietta


Dopo Krsticic, Mancosu e Acquafresca si sono fermati anche Coppola e Maietta. Momento difficile per il Bologna che affronta il mese decisivo in emergenza: ecco la tabella dei ritorni in campo

– di Marco Vigarani –

Il portiere rossoblù Ferdinando Coppola

Coppola potrà tornare il 28 aprile contro il Catania?

Nel momento di maggiore difficoltà in cui il gioco stenta ed i risultati casalinghi non soddisfano, il Bologna si trova ad affrontare una vera e propria emergenza infortuni. Oggi infatti sono arrivati due nuovi forfait importanti che privano il tecnico Lopez di due colonne portanti della sua formazione come Ferdinando Coppola e Domenico Maietta, entrambi in campo già in 28 occasioni in stagione. Il problema più grave è sicuramente quello del portiere per il quale gli esami hanno evidenziato una lesione di secondo grado al retto femorale della coscia sinistra e che dovrà stare fuori dai giochi per 30-40 giorni. Il difensore centrale invece ha riportato uno stiramento senza lesione muscolare del semimembranoso della coscia destra e dovrà limitarsi a terapie specifiche per almeno una settimana.

Ad inizio marzo era stato Nenad Krsticic a finire ko a causa di una lesione di primo-secondo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio destro seguito a ruota dagli attaccanti Matteo Mancosu (lesione di primo grado del bicipite femorale sinistro) e Robert Acquafresca (stiramento al soleo della gamba destra). In totale arrivano così a quota otto gli infortuni gravi che hanno minato il cammino del Bologna durante la stagione a partire da quelli di Paramatti ed Improta riportati ancor prima dell’inizio ufficiale, passando per quelli dei centrocampisti Buchel e Casarini (un paio di mesi fuori per entrambi) ed infine giungendo a quello del capitano Morleo rientrato in gruppo appena la settimana scorsa.

Domenico Maietta in conferenza stampa

Maietta potrebbe rientrare contro il Carpi

Nella speranza che la sfortuna smetta di accanirsi sui giocatori rossoblù, non resta che contare i giorni per stilare un’ipotetica tabella di recupero per i cinque infortunati attualmente fermi ai box. Il primo a rientrare dovrebbe essere Acquafresca, pur ai margini delle rotazioni, che potrebbe essere disponibile già per l’ultima gara di marzo contro il Livorno. Bisognerà forse aspettare quella successiva del 1 aprile contro la capolista Carpi per rivedere in campo Maietta mentre invece per Mancosu la data del ritorno potrebbe essere fissata dieci giorni dopo per la sfida al Brescia. La settimana successiva, provando ad accelerare i tempi, potrebbe essere nuovamente a disposizione Krsticic in occasione del match interno contro lo Spezia ed infine Coppola punta al duello contro il Catania di fine aprile.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *