Euro 2016: Islanda e Galles in vetta a sorpresa


Nelle gare di qualificazione ad Euro 2016 spiccano i successi di Islanda e Galles che passano al comando dei propri gironi. Triplette per Schurrle, Lewandowski e Ronaldo

– di Marco Vigarani –

Gareth Bale decisivo nel successo del Galles sul Belgio (ph. UEFA)

Gareth Bale decisivo nel successo del Galles sul Belgio (ph. UEFA)

Venerdì sera le gare di qualificazione a Euro 2016 si sono aperte subito con una sorpresa nel Gruppo A che ha visto l’Islanda passare al comando grazie al successo casalingo sulla Repubblica Ceca che ora si ritrova a sua volta inseguita dall’Olanda a sole tre lunghezze di distanza. Nel Girone B invece serve un gol di Gareth Bale è bastato al Galles per staccare il Belgio ed involarsi in vetta al raggruppamento mentre invece la Bosnia ha fermato Israele che è stato agganciato da Cipro al terzo posto. Infine è rimasta completamente invariata la situazione nel Gruppo H con Croazia, Italia e Norvegia fermate in parità.

Passando alle gare del sabato spiccano subito i grandi goleador che hanno animato il Girone D visto che nel 7-0 rifilato dalla Germania in trasferta a Gibilterra si è scatenato Schurrle con una tripletta alla quale ha risposto nello stesso modo Lewandowski nel 4-0 della Polonia capolista sulla Georgia. Situazione ancora in bilico per l’ingresso a Euro 2016 invece nel Gruppo F con la Romania che ha pareggiato in casa della prima inseguitrice (l’Irlanda del Nord) mentre invece la Grecia resta desolatamente ultima senza vittorie. Tre gol anche per Cristiano Ronaldo nel successo decisamente sudato per 3-2 del Portogallo capolista del Girone I in Armenia.

Ibrahimovic raggiunge quota 56 gol con la Svezia (ph. UEFA)

Ibrahimovic raggiunge quota 56 gol con la Svezia (ph. UEFA)

Ieri è stato quindi il turno della Slovacchia ancora incredibilmente a punteggio pieno nel Gruppo C (in gol anche Hamsik contro la Macedonia) che ha tenuto a distanza la Spagna comunque vincente di misura in Bielorussia grazie a Silva. Nel Girone E continua invece l’imbattibilità dell’Inghilterra che con il successo 3-2 in Slovenia (due reti di Wilshere) è riuscita a mantenere a -6 la Svizzera che ha battuto la Lituania grazie alla rete decisiva di Shaqiri. Infine punta decisa ad Euro 2016 anche l’Austria, prima nel Gruppo G con un vantaggio di quattro lunghezze sulla Svezia che ha battuto il Montenegro con doppietta di Ibrahimovic.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *