Euro Under 21: la finale è Portogallo-Svezia


Dopo due semifinali finite in goleada, Portogallo e Svezia approdano alla finale dell’Europeo Under 21

– di Marco Vigarani –

Bernardo Silva festeggia uno dei cinque gol rifilati alla Germania  (ph. Zimbio)

Bernardo Silva festeggia uno dei cinque gol rifilati alla Germania (ph. Zimbio)

Portogallo e Svezia, ancora loro. Le due formazioni che con il loro ormai proverbiale biscotto hanno agevolato l’eliminazione prematura dell’Italia dall’Europeo Under 21 saranno le stesse che si contenderanno il titolo nella finale di martedì prossimo a Praga nella speranza che almeno in quell’occasione si possa assistere ad una contesa reale.

Nella prima semifinale il Portogallo ha inflitto una severissima lezione di calcio alla Germania, teoricamente una delle favorite per la vittoria finale e dominatrice della categoria ormai da tempo, che è uscita dal campo massacrata dai colpi dei lusitani. Dopo mezz’ora i ragazzi allenati da Rui Jorge erano già sul 2-0 ed alla fine hanno rifilato ai pari età teutonici un 5-0 tanto roboante nei numeri quanto convincente per qualità di gioco espressa. Cinque gol realizzati da cinque marcatori diversi sono solo un’istantanea del dominio portoghese che proietta il talentuoso 10 Bernardo Silva e compagni verso la possibile vittoria finale con il ruolo di favoriti.

La Svezia ha battuto 4-1 la Danimarca  (ph. Zimbio)

La Svezia ha battuto 4-1 la Danimarca (ph. Zimbio)

Nell’altra sfida tutta nordica invece la tenacia ed il dinamismo della Svezia hanno avuto la meglio sulla maggiore tecnica e la discreta organizzazione di gioco della Danimarca. Ci ha pensato il giovane centravanti Guidetti (grande occasione di mercato della prossima estate sfruttando lo status di svincolato dal Manchester City) a portare avanti nel primo tempo i gialloblu che hanno trovato anche il raddoppio prima dell’intervallo. Nella ripresa è andato a segno anche il palermitano Quaison, appena entrato, nel netto 4-1 finale abbastanza sorprendente che manda gli eredi di Ibrahimovic in finale contro il Portogallo in un replay della sfida che ha causato l’eliminazione degli Azzurri ai gironi.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *