Europa League, dominio spagnolo con Siviglia e Villareal


Dopo i buoni risultati in Champions League, la Spagna si conferma anche in Europa League con Siviglia e Villareal, che prenotano il derby in finale

– di Luigi Polce –

Gameiro esulta con i compagni dopo il 2-2 (ph. tuttosport)

Gameiro esulta con i compagni dopo il 2-2 (ph. tuttosport)

L’Europa parla spagnolo. E per una volta non ci riferiamo alla Roja di Vicente Del Bosque, in leggera flessione dopo i fasti degli ultimi anni, ma ai club iberici che comandano nelle competizioni continentali. Dopo il pareggio del Real Madrid e la vittoria dell’Atletico in Champions League infatti, lo spartito non è cambiato in Europa League dove si rischia una finale tutta spagnola: un pareggio e una vittoria per la Spagna anche nella ex Coppa UEFA. Il Siviglia, reduce da due successi consecutivi in EL, vuole superare sé stesso e va alla caccia del tris dopo il pari ottenuto sul campo dello Shakhtar Donetsk di Lucescu. Il 2-2 finale sorride ai ragazzi di Unai Emery, avanti dopo 6′ grazie ad un bel diagonale di Vitolo. Gli ucraini non ci stanno, e sotto gli occhi dell’ex attaccante del Milan Andry Shevchenko ribaltano il risultato con Marlos sugli scudi: prima la rete del pareggio, poi l’assist per il 2-1 di Stepanenko. Nella ripresa gli andalusi si gettano in avanti alla ricerca del punto del pari, che arriva all’82’ dal dischetto con Gameiro freddo a trasformare e a mettere i suoi in una posizione di vantaggio in vista del ritorno. Spettacolo ed emozioni anche al Madrigal, dove il lanciatissimo Liverpool di Klopp (che ha eliminato il Dortmund ai quarti) fa visita al Villareal, quarto in campionato e alla ricerca della sua prima finale europea. Le due squadre danno vita ad una partita piena di occasioni (anche un palo a testa) ma non riescono ad affondare il colpo. Occorre allora aspettare il minuto 92, quando Denis Suarez trova Adrian nel cuore dell’area di rigore per il più facile dei tap-in. Tra meno di una settimana la resa dei conti a campi invertiti, a Shakhtar e Liverpool l’arduo compito di fermare l’avanzata delle truppe spagnole.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *