Ex rossoblù, Alibec inarrestabile. Si rivede Roger Carvalho


Fra gli ex rossoblù brilla la stella di Denis Alibec, ancora a segno anche nell’ultima giornata del campionato rumeno. Si rivedono in campo Roger Carvalho e Ibson dopo gli infortuni

– di Massimo Righi –

Alibec ha segnato 8 reti con la maglia dell'Astra Giurgiu (ph: prosport.ro)

Alibec ha segnato 8 reti con la maglia dell’Astra Giurgiu (ph: prosport.ro)

EUROPA – Sono ormai tutti conclusi i campionati europei nei quali militano gli ex rossoblù. Per molti di loro la stagione si è chiusa con la retrocessione, come per Ramirez con l’Hull City, ma già rientrato al Southampton, per gli spagnoli Paez, Crespo, Krhin e Gavilan con Eibar, Cordoba e Zamora e per Federico Rodriguez con il Locarno, in Svizzera. Salvo invece il Getafe di Naldo, così come l’Esbjerg di Friberg in Danimarca e il Boavista di Cech, giunto tredicesimo. Già concluse anche le stagioni di Raggi al Monaco, Pisanu in quel di Malta e Manninger all’Augusta, ha chiuso la propria stagione anche Vlado Smit in seconda divisione slovena, arrivando sesto con il Triglav. Chi ha chiuso in bellezza è invece Denis Alibec, che nell’ultimo turno di campionato rumeno ha segnato l’ottavo gol stagionale nel 2-0 con cui l’Asta Giurgiu si è imposto sulla Dinamo Bucarest. Si è purtroppo conclusa prematuramente la stagione per Antonsson che a causa di un infortunio al tendine, non concluderà il campionato con il Copenaghen. Stessa sorte per Riverola, che chiude la sua parentesi incolore all’Altach da infortunato, ciononostante la squadra si è qualificata per la prossima edizione dell’Europa League.

Roger Carvalho in maglia Botafogo (ph. espn.uol.com.br)

Roger Carvalho in maglia Botafogo (ph. espn.uol.com.br)

AMERICA E ASIA – In Azerbaigian, il campionato si è chiuso con la qualificazione all’Europa League per il Gabala di Rafael Santos, dopo una rincorsa esaltante di 12 risultati utili consecutivi (di cui 10 vittorie); l’ex difensore rossoblù ha chiuso la stagione con 29 presenze. Si lotta per lo scudetto in Uruguay, dove il Penarol di Marcelo Zalayeta mantiene la testa del campionato per un punto sul River Plate di Montelongo (non in campo) e Diego Rodriguez. Nell’ultimo turno i giallo neri si sono imposti per 2-0 sul Fenix, mente i biancorossi hanno sconfitto il Racing di misura. Non ha giocato infine Bentancourt nel successo del Defensor Sporting per 2-0 sul campo del Wanderers. In Argentina, continua il momento no di Osvaldo e del Boca, sconfitti per 2-0 a Liniers dal Vélez Sarsfield. In Brasile, si rivede in campo l’ex difensore rossoblù Roger Carvalho, entrato in campo nel finale di Paranà-Botafogo 1-2, con la maglia degli ospiti, mentre è rimasto in panchina Cristaldo nel prestigioso successo del Palmeiras sul campo del Corinthians. Concludiamo la carrellata con il ritorno in campo di Ibson che dopo l’infortunio, ha giocato 81’ nella gara fra il suo Minnesota e i New York Cosmos terminata 1-1.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *