Ex rossoblù: Osvaldo in gol, si rivede Smit


Fra gli ex rossoblù nel mondo, si sblocca in campionato Osvaldo, mentre torna in campo l’ex terzino serbo Smit. Giornata da dimenticare in Spagna, derby fra ex in Danimarca e Uruguay

– di Massimo Righi –

Osvaldo festeggia il gol del 2-0 al Defensa y Justicia  (ph La Nacion)

Osvaldo festeggia il gol del 2-0 al Defensa y Justicia (ph La Nacion)

EUROPA – Continua il periodo incolore di Gaston Ramirez in Premier League. Non riesce ad incidere il “Nino” ex Bologna, che ha giocato 84’ a Leicester con l’Hull City, rimediando uno 0-0. Terza presenza in Championship per il terzino destro Marco Motta che con il suo Watford, ha vinto per 4-1 contro il Reading. Giornata nera per gli ex rossoblù spagnoli: il risultato migliore è intatti lo 0-0 dello Zamora di Manu Gavilan, terza divisione, che ha pareggiato in casa contro l’Atletico Astorga, con l’attaccante in campo per 90’. Il Cordoba di Crespo e Krhin, entrambi in campo, ha perso l’ottava partita consecutiva, cadendo sul campo del Malaga per 2-0, mentre il Getafe di Naldo, giunto alla 23ma presenza, è stato sconfitto sul proprio campo di misura dalla Real Socidead. Settima tribuna di fila per Rafa Paez, che non ha ancora esordito con la nuova maglia dell’Eibar dal suo arrivo in gennaio. In Portogallo il Boavista di Marek Cech, schierato ancora una volta in posizione di trequartista, ha perso per 1-0 sul campo del Paços Ferreira. Spostando l’attenzione nei Balcani, torna in campo l’ex terzino rossoblù Vlado Smit che milita nella seconda divisione slovena, nel Triglav: per lui 90’ in campo nella vittoria contro il Verzej per 2-0. Niente da fare invece per Alibec ancora out nell’Astra Giurgiu, sconfitto dallo Iasi allenato da Nicolò Napoli nel campionato rumeno. Risalendo verso nord, in Austria, Martì Riverola non è sceso in campo nella vittoria dell’Altach sul Ried per 3-1, così come Manninger che in Bundesliga ha osservato i compagni dell’Augusta perdere in casa 2-0 contro il Magonza. Niente campo anche per l’attaccante uruguayano Federico Rodriguez, ora al Locarno in Svizzera, ancora fermo per infortunio, proprio come Raggi del Monaco. In Danimarca, si sono invece affrontate il Copenaghen di Antonsson e l’Esbjerg di Friberg, con solo l’ex difensore rossoblù in campo, che ha avuto la meglio per 1-0. Chiudendo la parentesi europea, lo Sliema Wanderers di Andrea Pisanu, rimasto in campo tutta la partita, è stato sconfitto in casa per 2-1 dal Balzan Youths nel massimo campionato di Malta.

SUDAMERICA e ASIA – In Argentina, Pablo Daniel Osvaldo si è sbloccato anche in campionato andando a segno con un gol decisivo nella sfida fra Boca Juniors e Defensa y Justicia. La gara è finita 2-1 e l’ex attaccante rossoblù ha girato in porta un tremendo cabezazo su un cross dalla destra. In Uruguay invece, il River Plate Montevideo che di ex Bologna schiera solo Diego Rodriguez e non Montelongo, ha sbancato per 2-1 il campo del Nacional Montevideo, ex squadra di Gimenez. In Penarol-Defensor Sporting 2-0, Zalayeta e Bentancourt si sono affrontati da avversari, con la squadra del Panteron ad avere la meglio. Esordio in Primera con la Violeta per il giovane attaccante in prestito dall’Atalanta. Infine, il Gabala di Rafael Santos scenderà in campo soltanto domani nel campionato azero: il resoconto della sua prestazione avverrà la settimana prossima.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *