Ex rossoblù: Ramirez assist, Naldo un pilastro


Weekend avaro di soddisfazioni per gli ex rossoblù impegnati nei campionati europei. Ramirez prende un palo, mentre l’Augusta di Manninger si fa rimontare

– di Massimo Righi –

Gaston Ramirez in azione contro il Manchester City (ph 90min.com)

Gaston Ramirez in azione contro il Manchester City (ph 90min.com)

La piccola che ferma la grande, è il caso dell’Hull City che impatta all’Ethiad Stadium in casa del Manchester City, costringendo i Citizens sull’1-1. Il vantaggio ospite è firmato da Meyler, ma il tiro da cui scaturisce la ribattuta è dell’ex felsineo Gaston Ramirez, sfortunato nel cogliere il palo, ma fortunato nel servire involontariamente il compagno. Nel turno infrasettimanale contro l’Aston Villa, partita vinta 2-0 dall’Hull, Gaston ha giocato i 24′ finali subentrando a Jelavic. Con queste due presenze, sono 16 le gare giocate da El Nino con la maglia arancio-nera.

È andato male invece il fine settimana degli ex rossoblù a Cordoba, nella Liga. Il club dove militano Crespo e Krhin è stato sconfitto 2-1 dall’Almeria, arrivando alla terza sconfitta consecutiva. Ancora schierato centrale l’ex terzino rossoblù, mentre lo sloveno è rimasto in panchina, non essendo ancora al meglio della forma. Vittorioso per contro, il Getafe di Naldo che ha liquidato il prestigioso Siviglia per 2-1, con il brasiliano a guidare la difesa. Niente campo invece per Rafa Paez, in tribuna con l’Eibar, così come per Manu Gavilan, ancora ai box nello Zamora, in terza divisione.

In Germania, il sorprendente Augusta nel quale gioca l’ex portiere del Bologna Alex Manninger, si fa rimontare da 2-0 a 2-2 dall’Eintracht Francoforte. Di Meier il gol del decisivo 2-2, con il portiere austriaco freddato dopo aver esitato sul decidere di uscire o meno sull’attaccante ospite.

Torna al successo il Sliema Wanderers di Andrea Pisanu, compagine del campionato maltese, e lo fa battendo per 2-1 il Mosta. Il centrocampista sardo, in prestito dal Bologna, ha giocato tutta la partita dando il suo contributo alla vittoria del suo club. Non sono invece scesi in campo né Andrea Raggi col Monaco, infortunatosi al ginocchio contro l’Olympique Lione (ne avrà per due mesi), né Marek Cech, che ha guardato i compagni del Boavista dalla tribuna, mentre questo pareggiavano per 1-1 contro il Rio Ave, nella Liga portoghese.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *