Ex rossoblù: terzo gol per Osvaldo, a segno anche Gavilan


In un  weekend in cui sono rimasti a riposo diversi campionati, non sono mancate le news sugli ex rossoblù. Fra tutti, le importanti marcature di Osvaldo e Gavilan, in Argentina e Spagna

– di Massimo Righi –

Osvaldo 'invita' Desabato a mangiare l'erba (ph Twitter)

Osvaldo ‘invita’ Desabato a mangiare l’erba (ph Twitter)

La settimana di impegni internazionali delle squadre nazionali, ha fermato molti campionati professionistici di primo livello. Pertanto, sono solo tre gli ex rossoblù europei che sono scesi in campo nello scorso weekend, tutti appartenenti alle divisioni inferiori, mentre coloro che giocano nei campionati argentino e uruguayano, sono scesi regolarmente in campo tutti e cinque.

In una giornata in cui sono pochi i “superstiti” ex rossoblù a giocare regolarmente nei propri campionati, due di questi sono andati a segno. In Spagna infatti, Manu Gavilan ha segnato il gol del 2-1 decisivo per la vittoria al 92’ del suo Zamora in rimonta contro il Tropezon, in terza divisione spagnola: per lui si tratta del 6° gol stagionale. Nella nervosissima gara fra Aluminij e Triglav nella B slovena, gli ospiti nei quali gioca Vlado Smit, sono stati travolti per 5-1, finendo la partita in 9 uomini a causa delle due espulsioni subite. Esordio per l’ex attaccante del Bologna Federico Rodriguez, che è entrato in campo nei minuti finali con la maglia del Locarno, nella vittoria del club del Ticino per 2-0 sul Koniz, match valido per la terza serie elvetica.

Tutto regolare invece in Sudamerica, con tutte le prime divisioni in campo. Il Boca Juniors ha battuto 3-0 l’Estudiantes e il gol del 2-0 è stato siglato da Pablo Osvaldo, giunto alla 3a rete consecutiva con gli xeneizes. L’italo-argentino è stato però anche ammonito per aver sbeffeggiato un avversario, invitandolo a mangiare un pezzo del campo da gioco. In Uruguay, il River Plate ha vinto per 2-1 sul campo del Fenix ed ora comanda la classifica con 13 punti. 66’ i minuti in campo per Montelongo, mentre Diego Rodriguez ha giocato l’intera partita. In testa al campionato, a pari punti con il River, c’è il Penarol di Zalayeta in campo per 90’, che ha battuto 2-1 il Tanque Sisley. Esordio da titolare invece per Ruben Bentancourt, che ha giocato l’intera partita con il Defensor Sporting, rimediando però un pesante 5-0 sul campo della Juventud de las Piedras.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *