Fantacalcio 17/18: consigli per la 5^giornata


La rubrica dedicata agli appassionati di Fantacalcio. Tutti i consigli, partita per partita, sui migliori giocatori da schierare e quelli da evitare nella 5^ giornata di Serie A 2017-18

Stephan El Shaarawy, ora tocca a lui togliersi qualche soddisfazione in giallorosso (ph. zimbio)

Bologna-Inter
Destro di nuovo in campo e per la prima volta in gol contro l’Inter? Provateci. Gara adatta anche all’estro di Verdi ma non all’esterno destro Krafth. Dalla sua parte infatti agirà lo scatenato Perisic. Chance anche per Vecino a centrocampo mentre invece non fidatevi del ritorno di Nagatomo.

Benevento-Roma
Se proprio volete correre il brivido di un campano, provate con Armenteros. Dimenticatevi in blocco tutti i suo compagni dal centrocampo in giù. Sembra tutto fin troppo facile per la Roma che potrebbe far festeggiare El Shaarawy e Strootman, un passo indietro invece per il nuovo acquisto Gonalons.

Atalanta-Crotone
Prima o poi dovrà tornare a ruggire anche De Roon e questa potrebbe essere l’occasone giusta ma attenzione anche al rientrante Cornelius dalla panchina. Cristante invece potrebbe essere stanco. In attesa che si svegli Budimir, provate a puntare su Stoian ma lasciate perdere Rohden.

Mario Mandzukic potrebbe essere il bomber a sorpresa nella gara contro la Fiorentina (ph Zimbio)

Cagliari-Sassuolo
Spazio all’ex Pavoletti insieme agli inserimenti velenosi di Ionita mentre dalla parte opposta merita sempre una chance Politano magari insieme al giovane Sensi, apparso recenteente in crescita. Potete tranquillamente lasciare in panchina due veterani come Cigarini e Magnanelli.

Genoa-Chievo
Impossibile oggi rinunciare a Pellegri affiancandogli anche il rientrante Bertolacci pericoloso dalle retrovie dove invece Rossettini non ha ancora preso in mano il reparto. Che sia arrivato il momento di Pucciarelli? Provateci. Vale una scommessa anche Castro ma sicuramente meglio evitare Radovanovic.

Juventus-Fiorentina
Mandzukic potenziale bomber a sorpresa del match ma attenzione anche a Douglas Costa mentre sembrerebbe opportuno evitare Rugani. Assolutamente da schierare invece la coppia tremenda formata da Chiesa e da Simeone ma non il mediano Badelj che potrebbe rischiare qualche sanzione.

Lorenzo Insigne può infastidire la Lazio con le sue giocate di gran classe (ph. Zimbio)

Lazio-Napoli
Immobile pronto a continuare la sua striscia vincente magari sfruttando i primi assist italiani di Nani. Dalla parte opposta potrebbe essere la gara giusta per Insigne e soprattutto per Hamsik. Due nomi da evitare corrispondono al regista Lucas Leiva, apparso stanco, e all’esterno Maggio che dovrebbe tornare in campo.

Milan-Spal
Possibile chance per Andrè Silva: non lasciatelo in panchina. Tra i rossoneri stuzzica anche l’idea Rodriguez ma certamente non il ritorno di Abate. Unico consigliabile per gli ospiti ovviamente il grande ex Borriello ma ragazzi come Viviani, Vaisanen e Mora possono solo stare a guardare.

Udinese-Torino
Giocatevi la carta Lasagna sperando nella continuità e magari anche quella De Paul sull’esterno ma lasciate perdere Behrami nella lotta con Rincon. Bella catena di destra formata da Ansaldi e Iago Falque: da lì potrebbero arrivare assist utili. Niang invece è ancora avulso dal gioco granata.

Verona-Sampdoria
Dovete proprio schierare un veneto? Allora Pazzini. No a tutti gli altri a partire da Caracciolo e Zuculini. Imbarazzo della scelta in casa blucerchiata dopo l’esordio di Zapata che può essere confermato con lui sempre Ramirez mentre potete lasciare in panchina il centrale Regini.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *