Fantacalcio: consigli per la 28^giornata


La rubrica dedicata agli appassionati di Fantacalcio. Tutti i consigli, partita per partita, sui migliori giocatori da schierare e quelli da evitare nella 28^ giornata di Serie A

di Francesco Ferrari

JUVENTUS-MILAN
La 28^giornata parte venerdì alle 20.45 con il big match allo Juventus Stadium. I bianconeri in casa sono una costante ma in testa c’è anche il ritorno con il Porto di martedì. Tra i bianconeri Dybala e Higuain sono un must per il vostro fantacalcio; occhio a Khedira, potrebbe regalare bonus con i suoi inserimenti. Tra i rossoneri Suso non è al meglio, puntate quindi sulla voglia di mettersi in mostra di Deulofeu e sull’opportunismo di Bacca. Evitate da un lato Asamoah e dall’altro Zapata.

Gonzalo Higuain e Paulo Dybala voglione essere decisivi contro il Milan (ph. Tuttosport.com)

GENOA-SAMPDORIA
Il derby della Lanterna potrebbe regalare molti gol ed emozioni. Per il fantacalcio consiglio di schierare Simeone e Rigoni. Evitate Burdisso. Tra gli uomini di Giampaolo consiglio Muriel e Quagliarella. Entrambe le formazioni hanno un’asso nella manica a partita in corso; sono ovviamente Schick e Ntcham, decisivi in più di una occasione nelle ultime partite. Sala meglio evitarlo.

SASSUOLO-BOLOGNA
Il derby d’Emilia si gioca alle 12.30. Berardi vuole sbloccarsi e l’occasione è ghiotta. Puntate anche su Pellegrini e Duncan. Meglio evitare invece Gazzola. Tra i rossoblu di Donadoni è rimasto ben poco di utile per il fantacalcio; Dzemaili e Verdi sono gli unici che ancora consiglio. Evitate Torosidis e Nagy.

CHIEVO-EMPOLI
Partita che si prospetta povera di gol ed emozioni; Sorrentino probabilmente resterà imbattuto. Birsa e Castro sono i due nomi utili per il vostro fantacalcio; Gakpe potrebbe trovare bonus a sorpresa. Evitate Spolli. Tra i toscani sono come sempre El Kaddouri e Krunic i giocatori più interessanti. Non schierate Bellusci.

Bernardeschi torna in campo dopo l’infortunio (ph. maidirecalcio)

FIORENTINA-CAGLIARI
Paulo Sousa ritrova Bernardeschi, pedina fondamentale per la Viola e per il vostro fantacalcio. Kalinic e Chiesa regaleranno bonus, puntate anche su di loro. Meglio evitare Sanchez. I sardi in trasferta sono un disastro e al Franchi non succederanno miracoli. Borriello e Di Gennaro sono gli unici che consiglio per questo turno. Evitate Pisacane e Murru.

INTER-ATALANTA
Sfida tra neroazzurri per l’Europa. Pioli si affida come sempre a Icardi ed è tentato a riconfermare Banega trequartista; per il vostro fantacalcio puntate sui due argentini e su Perisic. Evitate Murillo. Tra i bergamaschi sarà come sempre il Papu Gomez il pericolo numero uno; oltre al sempre positivo Spinazzola e ai sorprendenti Caldara e Conti. Zukanovic schieratelo solo se siete in emergenza.

NAPOLI-CROTONE
Partita probabilmente a senso unico. Hamsik, Milik e Mertens regaleranno bonus al vostro fantacalcio. Occhio ai ballottaggi tra Jorginho e Diawara e tra Rog e Zielinski, con i primi leggermente favoriti. Tra i pitagorici consiglio il solo Falcinelli, evitate altri giocatori di Nicola.

PESCARA-UDINESE
Sfida interessante per il fantacalcio, potrebbero esserci diversi gol. Da un lato consiglio Caprari, Benali e Verre; dall’altro Zapata, De Paul e Hallfreddson. Meglio non schierare Stendardo e Felipe.

La velocità di Salah metterà in difficoltà la difesa del Palermo (ph. Sport.ahram.org.eg)

PALERMO-ROMA
Senza capitan Rispoli, l’unico giocatore rosanero che consiglio è Nestorovski; evitate il resto della rosa di Lopez per questo turno. Saranno Salah e Dzeko a decidere la gara, coadiuvati dal sempre ottimo Nainggolan. All-in di giallorossi per questo turno.

LAZIO-TORINO
La sfida del lunedì sera chiude questa 28^giornata. Tra i biancocelesti Immobile cercherà il più classico gol dell’ex; oltre all’attaccante anche Felipe Anderson sarà decisivo. Evitate Hoedt, il Gallo Belotti è un cliente scomodo per chiunque e probabilmente lascerà il segno anche all’Olimpico. Benassi e Barreca sono gli altri granata che consiglio per il vostro fantacalcio. Evitate Rossettini e Lukic.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *