Festa City rinviata dallo United. Pari flop per Chelsea e Liverpool


Il City poteva diventare già campione ma lo United ha vinto il derby. Liverpool preso al terzo posto dal Tottenham e Chelsea quinto a -10

– di Marco Vigarani –

Guardiola è stato rimontato e battuto dallo United: la festa scudetto è rimandata (ph. Zimbio)

Non sarà una settimana in più a rovinare la festa, ma l’occasione che è capitata al City era davvero ghiotta: conquistare matematicamente il titolo davanti al proprio pubblico battendo lo United. Tutto sembrava apparecchiato per i festeggiamenti dopo appena mezzora con i padroni di casa in vantaggio 2-0 ed invece Mourinho ha tirato un brutto scherzo a Guardiola, ha caricato i suoi uomini come solo lui è in grado di fare (“Non siamo qui a fare i clown alla festa del City” la frase chiave del discorso negli spogliatoi) e nella ripresa i Red Devils hanno ribaltato l’incontro grazie ad una doppietta di Pogba.

Al terzo posto ora troviamo invece una strana coppia formata da Liverpool e Tottenham. I Reds reduci dalla gloria di Champions League e privi di Salah non hanno voluto rischiare nulla accontentandosi dello 0-0 con l’Everton e così gli Spurs, vittoriosi 2-1 sul campo dello Stoke, hanno pareggiato il conto a quota 67 accendendo una nuova sfida. Chi invece sta scivolando decisamente verso l’anonimato è il Chelsea di Conte, incapace di battere anche il modesto West Ham ed ora più preoccupato di guardarsi le spalle che di pensare a recuperare i 10 punti di svantaggio dal quartetto di testa. Subito dietro infatti attenzione all’Arsenal che vincendo non senza soffrire per 3-2 sul Southampton è portato già a -3 dai Blues.

In uno strano turno dominato dai pareggi, muovono poi la propria classifica con preziose vittorie in trasferta sia il Burnley (2-1 sul campo del Watford) che il Newcastle (2-0 ai danni del Leicester). Gli 1-1 di Brighton-Huddersfield e WBA-Swansea inguaiano di fatto entrambe le protagoniste della prima sfida e consentono agli ultimi in classifica di poter provare a sperare in un miracolo.

Risultati
Everton-Liverpool 0-0
Bournemouth-Crystal Palace 2-2
Brighton-Huddersfield 1-1
Leicester-Newcastle 0-2
Stoke City-Tottenham 1-2
Watford-Burnley 1-2
WBA-Swansea 1-1
Manchester City-Manchester United 2-3
Chelsea-West Ham 1-1
Arsenal-Southampton 3-2

Classifica
Manchester City 84; Manchester United 71; Liverpool, Tottenham 67; Chelsea 57; Arsenal 54; Burnley 49; Leicester 43; Everton 41; Newcastle, Bournemouth 38; Watford 37; Brighton 35; West Ham 34; Swansea, Huddersfield 32; Crystal Palace 31; Southampton 28; Stoke City 27; WBA 21.
(Manchester City, Manchester United, Tottenham, Chelsea, Arsenal, Burnley, Leicester, Newcastle, Brighton, West Ham, Swansea e Southampton una partita in meno)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *