Floccari trascinatore, Bessa castiga il Milan. Belfodil si sblocca in Bundesliga


Doppietta decisiva di Floccari a Benevento mentre l’ex interista Bessa ha fatto impazzire il Milan. Prima rete di Belfodil in campionato, seconda di Motta

– di Marco Vigarani –

L’esultanza di Sergio Floccari dopo la doppietta al Benevento (ph. Zimbio)

Sorprendentemente oggi il consueto appuntamento settimanal con gli ex rossoblù e dominato dalla Serie A che in genere è invece avara di segnalazioni. Il primo protagonista è Sergio Floccari, reduce da un lungo infortunio e schierato nuovamente titolare proprio in occasione della trasferta di Benevento, crocevia fondamentale per la stagione della Spal. L’esperto centravanti non ha tradito la fiducia realizzando una doppietta decisiva per il successo dei biancazzurri: non aveva ancora segnato in stagione e magari i suoi gol al Vigorito possono anche risultare semplici nella realizzazione ma sono tremendamente importanti. Era ancora a secco tanto in questa annata quanto in Serie A il fantasista brasiliano Daniel Bessa del Verona che si è tolto la soddisfazione di realizzare il suo primo gol al Milan dopo aver servito anche un assist vincente nel clamoroso 3-0 inflitto dai clivensi ai rossoneri: non male per un ragazzo cresciuto nelle giovanili dell’Inter.

Sono 17 i rigori parati in carriera da Emiliano Viviano (ph. Ansa)

Nella parentesi dedicata invece ai sampdoriani partiamo dalla grande prestazione di Emiliano Viviano nel match contro il Sassuolo durante il quale l’estremo difensore ha anche parato a Politano il diciassettesimo rigore della propria carriera. Prodezza purtroppo inutile visto che i blucerchiati alla fine sono stati comunque sconfitti. Medesima sorte anche per il compagno Gaston Ramirez che quache giorno prima in Coppa Italia si era procurato un rigore per poi trasformarlo senza però riuscire ad evitare l’eliminazione. L’unica altra segnalazione italiana arriva dalla Serie C con il nono gol stagionale di Davide Moscardelli che ha pareggiato al 92′ la gara tra il suo Arezzo e la Carrarese. Per il capitano dei bianconeri è un momento magico visto che è andato a segno ben quattro volte nelle ultime tre partite.

Suo compagno in rossoblù nell’annata 2012/13 fu Marco Motta che oggi milita nell’Almeria in seconda divisione spagnola e, pur giocando ancora in difesa, ha trovato nello scorso weekend la seconda gioia stagionale sbrogliando con la classica deviazione sotto porta una mischia successiva ad un corner e regalando così il successo alla sua squadra. Infine chiudiamo la puntata odierna del racconto delle gesta degli ex rossoblù con Ishak Belfodil che si è finalmente sbloccato realizzando la sua prima rete in Bundesliga grazie ad un perfetto pallonetto di testa nella sfida pareggiata dal suo Werder Brema contro il Mainz.

Print Friendly, PDF & Email



One thought on “Floccari trascinatore, Bessa castiga il Milan. Belfodil si sblocca in Bundesliga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *