Fortitudo: “Città di Caserta” fra luci e ombre, arriva Nikolic?


La “F” continua la preparazione all’inizio della stagione chiudendo con una vittoria e una sconfitta il torneo “Città di Caserta”. Intanto si rincorrono nuove voci di mercato: potrebbe partire Roberts per Nikolic o Bushati

-Calogero Destro-

Coach Boniciolli analizza la gara nel post-partita contro Caserta

Coach Boniciolli analizza la gara nel post-partita contro Caserta

La Fortitudo Bologna ha chiuso il torneo “Città di Caserta” fra luci e ombre: vittoria contro Brindisi e sconfitta contro i padroni di casa allenati da Dell’Agnello. Due gare contro compagini di categoria superiore. Un’ottima prova vista contro i pugliesi mentre un netto calo, dovuto anche alla preparazione fisica, registrato nel 94-67 subito da Caserta. Boniciolli, comunque, vede il bicchiere mezzo pieno. Sa che c’è ancora molto da lavorare sia sul piano tecnico che della condizione, ma rilancia affermando che i problemi emersi contro squadre di ben altro livello dovranno essere soppressi nelle gare che contano davvero, dando il massimo giorno dopo giorno in palestra.

Mercato: fuori Roberts e dentro Nikolic?- Intanto, fuori dal parquet, si rincorrono le voci che vorrebbero Roberts, l’ala arrivata quest’estate da Siena, sempre più lontana da Bologna. A lui sarebbe interessata Udine, che pagherebbe gran parte dei 30.000 euro annuali garantiti al giocatore. Al roster di Boniciolli, intanto, si aggiungerà ad ore Nikolic, ala di due metri proveniente dall’Olimpia Lubiana che sarà in prova per un breve periodo. Un segnale forse già abbastanza chiaro sulle strategie di mercato della dirigenza fortitudina. Alcuni addetti ai lavori hanno infine fatto emergere nelle ultime ore anche il nome di Franko Bushati, grintosa ala albanese di proprietà della neopromossa Brescia. Ma in questo caso, l’operazione, appare molto più complicata.    

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *