Frena il City, Liverpool e Tottenham pari. Crollo Chelsea, Conte a rischio


Turno interessante in Premier League con il City che pareggia, Kane che raggiunge un altro record ed il Chelsea che crolla avvicinando il momento dell’addio a Conte

– di Marco Vigarani –

Fantastico Kane: sono già 100 i suoi gol in Premier League (ph. Zimbio)

Quando pensi che un campionato in cui la capolista veleggia a +13 sulla seconda abbia già detto tutto, arriva un turno a sconvolgere tante certezze. In Premier League certamente non è cambiato nulla nella corsa al titolo visto che il pareggio inatteso del City sul campo del Burnley ha permesso soltanto allo United di limare un paio di punti al gap ancora sostanzioso, ma le notizie non mancano. Proprio i Red Devils festeggiano l’unico successo delle prime cinque in graduatoria ed il primo sigillo di Sanchez con la nuova maglia e ringraziano anche lo straordinario bomber che risponde al nome di Harry Kane. La sua rete al 95′ che blocca il Liverpool sul 2-2 dopo l’illusione firmata Salah pochi minuti prima non solo regala un punto prezioso al Tottenham ma è anche la centesima del centravanti in Premier League in appena 138 gare disputate. Cifre davvero pazzesche che lo rendono oggi il miglior attaccante al mondo e sicuramente un oggetto del desiderio di tutti i top club nel corso del mercato estivo.

Il Chelsea di Conte crolla in casa del Watford (ph. Mirror.co.uk)

Si parlava però di certezze sgretolate ed allora ecco il Chelsea che nel Monday Night crolla sul campo del Watford sotto un poker di gol (a segno anche Deulofeu) e di fatto condanna il suo allenatore Antonio Conte. La dirigenza non pareva intenzionata a confermarlo a fine anno ma un ennesimo passo falso potrebbe portare addirittura all’esonero per l’ex ct azzurro che per ora si limita a dire: “Sicuramente è un momento difficile, ho cercato di avvertire tutti sulle difficoltà che avremmo incontrato. Oggi le mie scelte sono state molto negative e la formazione iniziale è stata forse sbagliata“. Ora i Blues sono quarti e devono guardarsi le spalle probabilmente anche dall’Arsenal, capace di travolgere il malcapitato Everton con tripletta di Ramsey mentre invece si ferma la corsa del Leicester, bloccato sull’1-1 in casa dallo Swansea. Successi per Southampton e Brighton, Crystal Palace e Newcastle non vanno oltre il pareggio dividendosi il bottino.

Risultati
Burnley-Manchester City 1-1
Bournemouth-Stoke City 2-1
Brighton-West Ham 3-1
Leicester-Swansea 1-1
Manchester United-Huddersfield 2-0
WBA-Southampton 2-3
Arsenal-Everton 5-1
Crystal Palace-Newcastle 1-1
Liverpool-Tottenham 2-2
Watford-Chelsea 4-1

Classifica
Manchester City 69; Manchester United 56; Liverpool 51; Chelsea 50; Tottenham 49; Arsenal 45; Burnley 36; Leicester 35; Bournemouth, Everton 31; Watford 30; West Ham, Brighton, Crystal Palace 27; Southampton 26; Newcastle 25; Swansea, Stoke City, Huddersfield 24; WBA 20.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *