A gennaio cambia la formula Mondiale: verso le 48 squadre?


Il presidente FIFA Infantino valuta la modifica del Mondiale per allargare la rosa dei partecipanti: a gennaio la decisione definitiva

– di Marco Vigarani –

Gianni Infantino è il nuovo presidente della FIFA (ph. Washington Post)

Gianni Infantino vuole modificare la formula del Mondiale FIFA (ph. Washington Post)

Sta iniziando in questi giorni a Zurigo l’era di Gianni Infantino come presidente FIFA ed uno dei primi provvedimenti rivoluzionari potrebbe riguardare la modifica alla formula del Mondiale. Al termine della prima giornata di lavoro del Consiglio egli ha infatti ammesso: “Abbiamo avuto una discussione intensa, proficua, c’è ancora tanto lavoro da fare, ma intanto abbiamo affrontato il tema in maniera molto positiva“. Alla base della volontà di riformare la massima espressione del calcio internazionale c’è il desiderio di Infantino di consentire l’accesso al mondo del pallone del 60% della popolazione mondiale segnando un incremento di venti punti percentuali rispetto alla situazione attuale. Non basterà ovviamente far partecipare più squadra al Mondiale ma verrà promosso anche un investimento di ben 4 miliardi di dollari nel prossimo decennio che abbia tra i suoi scopi anche il raddoppio del numero di calciatrici. La modifica alla Coppa del Mondo però sarebbe un passo di grande impatto perchè porterebbe addirittura a 48 il numero delle squadre partecipanti: un bel cambiamento rispetto alle attuali 32. L’idea del presidente Infantino prevede 16 teste di serie ammesse di diritto alla fase a gironi e le altre 32 formazioni impegnate nei playoff per determinare le altre 16 da ammettere alla fase finale. Un torneo più ampio ma non più complesso nel suo svolgimento e che permetterebbe di mantenere inalterato anche lo standard di rendimento nella sua fase cruciale. La prima edizione utile per applicare questa riforma strutturale sarebbe quella del 2026. Intanto ieri il numero uno della FIFA ha ammesso: “Sul tavolo delle proposte i format sono diversi, si può fare un Mondiale con 32, 40 o 48 squadre. La decisione finale verrà presa durante il Consiglio Fifa in programma nel gennaio del 2017“.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *