Giak, che numeri! E’ il secondo miglior centrocampista della A


Analizzando i numeri del folletto di Talla, il risultato è lampante: con i suoi 5 gol (non considerando la gara di ieri) ed una sola ammonizione in 14 presenze, Giaccherini è il secondo miglior centrocampista per la A come media voto, secondo solo a Borja Valero

– di Luigi Polce –

Giaccherini in gol contro la Fiorentina, il sesto in campionato (ph. repubblica)

Giaccherini in gol contro la Fiorentina, il sesto in campionato (ph. repubblica)

Altro gol, altro punto portato in dote al Bologna, che ormai non può proprio più farne a meno: parliamo, ovviamente, di Emanuele Giaccherini, a segno per la sesta volta in stagione con una rete preziosa per fermare sull’1-1 la Fiorentina, terza forza del campionato. Non è un caso se a Frosinone il Bologna abbia faticato parecchio senza il folletto di Talla, ieri a dire il vero non brillantissimo soprattutto nella prima metà di gara, come sottolineato anche da Roberto Donadoni nella conferenza stampa del post partita: “Giaccherini ha fatto gol ma non possiamo risolvere tutto in un episodio: ha raggiunto un bottino importante di reti e il riconoscimento è meritato, ma anche lui è partito un po’ in sordina e nel primo tempo è stato poco lucido nella scelta della giocata che doveva fare. Per uno che interpreta il suo ruolo diventa questo qualcosa di controproducente, per fortuna è riuscito a segnare ma anche lui deve trovare maggior continuità”. Parole che spingono Giak a dare ancora di più e fare sempre meglio, con il mirino puntato dritto verso gli Europei della prossima estate.

Intanto gli appassionati del Fantacalcio che avevano scommesso sull’ex Juventus ed un suo possibile rilancio, possono esultare. Perchè Giak, prima di Bologna-Fiorentina, era al secondo posto della speciale tra i centrocampisti come media voto (6,5), dietro solo a Borja Valero (6,52). Un rendimento di una continuità impressionante, fatto di 5 reti ed una sola ammonizione in 14 presenze complessive. Se allarghiamo poi il discorso alla media Magic, quella cioè comprensiva dei vari bonus (gol, assist…) e malus (cartellini, autoreti…), troviamo Giaccherini addirittura davanti a tutti, con un ottimo 7,54. Meglio dei vari Pjanic, Bonaventura, Hamsik e compagnia cantante. Ieri pomeriggio al Dall’Ara un’altra perla, che non fa altro che migliorare i numeri dell’Emanuele rossoblù. Ormai sempre più elemento imprescindibile per lo scacchiere dello stratega Donadoni.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *