Gol per Wome e Friberg, pessimi Cristaldo e Garics


Wome e Friberg sono i goleador sicuramente inattesi dell’ultimo turno degli ex rossoblù nel mondo mentre Cristaldo e Garics vivono giornate difficili e Zalayeta annuncia il ritiro

– di Marco Vigarani –

Garics sbaglia porta e realizza un autogol per il Darmstadt (ph. Kicker)

Garics sbaglia porta e realizza un autogol per il Darmstadt (ph. Kicker)

È andato in archivio nei giorni scorsi un altro turno ricco di sorprese per gli ex rossoblù impegnati in giro per il mondo anche se avaro di gol. In Europa in particolare l’unica marcatura è opera su calcio di rigore di un veterano che milita in CFA ovvero la quarta divisione del calcio francese difendendo la maglia del Roye Noyon. Si tratta del 36enne camerunense Pierre Wome che non sembra avere alcuna intenzione di appendere le scarpette al chiodo e dopo un paio d’anni in patria è andato in Francia per giocare nei campionati inferiori. Vanno sicuramente annoverate tra le buone notizie anche la seconda vittoria consecutiva del Gazelec Ajaccio di Djokovic, il successo del Monaco di Raggi e la cavalcata trionfante del Copenaghen di Antonsson mentre tra Inghilterra e Germania sono appena tre su dieci gli ex rossoblù a scendere in campo. Uno di loro però è autore di una delle prestazioni peggiori del weekend: si tratta del difensore Gyorgy Garics che ha dato il via al successo dello Stoccarda con un colpo di testa all’indietro che è finito dritto all’incrocio dei pali della propria porta.

Gran gol di Friberg nei playoff della MLS (ph. Seattle Times)

Gran gol di Friberg nei playoff della MLS (ph. Seattle Times)

Passando al resto del mondo non si può evitare di iniziare dalla notizia del prossimo ritiro di Marcelo Zalayeta, attaccante uruguaiano che ha annunciato di essere intenzionato a salutare il calcio nei primi mesi del 2016. Il goleador in giro per il mondo della settimana però è forse ancor più inatteso di Wome ed è Erik Friberg, centrocampista svedese dalla tecnica decisamente discutibile che oggi milita nei Seattle Sounders e ha contribuito in modo determinante alla vittoria per 3-2 sui Los Angeles Galaxy con il gol decisivo: splendido tiro di controbalzo ad incrociare sul palo lontano per lui, fuochi d’artificio e losangelini eliminati dai playoff. Con Ibson ancora titolare nel Minnesota United al pari di Abero nel Nacional Montevideo e di Roger Carvalho nel Botafogo, la notizia negativa della settimana arriva dall’argentino Jonathan Cristaldo. Celebrato appena sette giorni fa per la sua prestazione decisiva, ha pensato bene di fornire due terribili prestazioni nell’arco di pochi giorni: prima entrando nella sfida di Copa do Brasil contro il Fluminense per sbagliare un rigore nella decisiva lotteria finale e poi facendosi espellere dopo 13 minuti dal suo ingresso in campo nella gara di campionato contro il Santos.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ESTERO
GOL NOME
6 Cristaldo
5 Alibec, Belfodil
4 Smit, Montelongo
2 Osvaldo
1 Raggi, Djokovic, Gavilan, Bianchi, Gerevini, Wome, Abero, Zalayeta, Friberg
Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *