Gol pesanti per Maresca, Gila e Moscardelli. Tre assist di Bessa


Maresca e Gilardino salvano il Palermo, Moscardelli manda il Lecce in semifinale playoff. Tre assist per Bessa; in gol anche Paponi, Vantaggiato e Rodriguez

– di Marco Vigarani –

Moscardelli ha trascinato il Lecce in semifinale playoff (ph. Anza e Marco Lezzi)

Moscardelli ha trascinato il Lecce in semifinale playoff (ph. Anza e Marco Lezzi)

Quando ci si gioca tutto in una partita, spesso la decisione più saggia è affidarsi a chi ha già affrontato in carriera situazioni di tensione e probabilmente è in grado di gestirle. Ecco che allora questa settimana gran parte dei gol che arrivano dagli ex rossoblù in Italia hanno un peso specifico enorme nelle stagioni dei rispettivi club. Si parte dalle marcature con cui il Palermo ha conservato la Serie A e che portano le firme di veterani come Enzo Maresca ed Alberto Gilardino: il primo è stato capace di resistere a due periodi fuori rosa e farsi trovare pronto nel momento decisivo, il secondo ha siglato la sua decima rete stagionale sigillando la salvezza rosanero. Anche in Serie B l’esperto Daniele Vantaggiato sta facendo tutto il possibile per salvare il Livorno: contro l’Ascoli ha prima regalato l’assist del vantaggio e poi trasformato il rigore del raddoppio, quinta rete in altrettante gare consecutive nonchè 15esima in stagione. Primo gol con la maglia del Latina invece per Daniele Paponi che si sta rendendo protagonista di un grande finale di stagione, ma spiccano anche i tre clamorosi assist forniti da Bessa nel poker dell’ormai retrocesso Como allo Spezia. Passaggi decisivi anche per Falco nel Cesena e, scendendo in Lega Pro, per lo spagnolo Riverola nel Foggia che avanza in semifinale playoff dove incontrerà il Lecce di Davide Moscardelli, scatenato nella gara contro il Bassano: il barbuto attaccante si è procurato un rigore trasformandolo nel gol del vantaggio e quindi ha fornito anche l’assist per il definitivo 3-0 dei salentini.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ITALIA
GOL NOME
17 Cacia
15 Coda, Vantaggiato
11 Moscardelli, Capello, Bernacci
10 Gilardino, Galabinov
6 Sansone
5 Gabbiadini, Meggiorini, Finocchio
4 Pasquato, Valiani, Bentancourt, Giannone
3 Laxalt, Bessa, Di Gennaro, Bianchi (Paramatti)
2 Frara, Mancosu, Falco, Buchel, Claiton, Bassoli, Tedeschi, Pedrelli
1 Diamanti, Christodoulopoulos, Moretti, Maresca, Zaccardo, Moras, Siligardi, Cherubin, Costa, Pulzetti, Vitale, Paponi, Modesto, Bessa, Troianiello, Rubin, Esposito, Terzi, Riverola, Vecsei, Bassoli, Palomeque, Carrus, Loviso, Portanova, Pasi
Potrebbe essere pronto a ritirarsi il 39enne Alex Manninger (ph. Stefan Puchner/dpa)

Potrebbe essere pronto a ritirarsi il 39enne Alex Manninger (ph. Stefan Puchner/dpa)

Numerosi campionati esteri invece hanno chiuso il sipario senza ulteriori sussulti da parte di ex rossoblù e così l’unica rete arriva dalla seconda divisione uruguaiana e più precisamente dal Boston River, club in cui milita e segna a raffica l’attaccante Federico Rodriguez. Il ragazzo è già arrivato in doppia cifra e sta guidando i compagni verso i piani alti della classifica e magari alla fine anche ad una storica promozione: per la punta sono arrivate quattro reti nelle ultime tre gare. Restando in Sudamerica va segnalato anche la curiosa vicenda di Pablo Daniel Osvaldo, ormai fuori dalle rotazioni del Boca Juniors da diverso tempo a causa di un infortunio: ora però l’attaccante ha fatto circolare online autoscatti decisamente espliciti attirando ulteriori critiche da parte dei media e dei tifosi argentini tanto da arrivare alla risoluzione immediata del contratto. A 30 anni il ragazzo sembra essere arrivato ad un punto morto della sua carriera. In Brasile invece viaggia verso il completo recupero dopo un infortunio l’attaccante Cristaldo del Palmeiras che ha già iniziato a scaldare le polveri in allenamento. Passando all’Europa vanno segnalati alcuni ex rossoblù che hanno ottenuto la convocazione almeno per il preritiro delle Nazionali in vista dell’Europeo: Fabio Borini con l’Italia, Denis Alibec con la Romania, Albin Ekdal con la Svezia e Jean Francosi Gillet con il Belgio. A proposito di portieri, chiudiamo con il possibile ritiro dell’ormai 39enne Manninger al quale è stata concessa una passerella nell’ultima gara di Bundesliga del suo Augusta.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ESTERO
GOL NOME
16 Alibec
13 Belfodil
10 Rodriguez
9 Cristaldo
7 Ramirez
6 Borini
5 Montelongo, Smit
3 Gerevini
2 Osvaldo, Djokovic, Raggi (+1), Abero, Wome, Meghni, Rafael Santos
1 Gavilan, Zalayeta, Carvalho, Friberg, Paez
Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *