Il grande wrestling a Bologna: arrivano Reigns, Ambrose e Hardy Boyz


Ormai definita la scaletta dell’evento WWE di Bologna del 4 maggio. Sul ring i campioni in carica Roman Reigns, Dean Ambrose e gli Hardy Boyz

– di Marco Vigarani –

Roman Reigns sfiderà Braun Strowman a Bologna

A metà strada tra sport e spettacolo si colloca il mondo del wrestling che ormai da diversi decenni ha visto crescere esponenzialmente il numero dei suoi fan anche in Italia. Ecco perchè periodicamente la WWE, la più importante federazione del mondo, torna nel nostro Paese per mettere in mostra il meglio del panorama occidentale della disciplina. Come già accaduto in passato, lo show quest’anno farà tappa anche a Bologna nella serata del prossimo 4 maggio ed ormai è stata definita la ricca scaletta dell’evento che prevederà la discesa sul ring anche di alcuni campioni in carica che si giocheranno la riconferma davanti agli occhi del pubblico italiano. A deliziare la platea dell’Unipol Arena sarà il roster di Raw, il più importante della federazione che può contare sull’uomo che ha battuto il leggendario Undertaker nel suo ultimo match a Wrestlemania e che si candida a diventare la superstar dei prossimi decenni: Roman Reigns, cugino del famigerato Dwayne “The Rock” Johnson oggi nelle sale cinematografiche con l’ultimo episodio della saga Fast & Furious. Il lottatore di origine samoana ma nativo di Pensacola dovrà vedersela con il mastodontico Braun Strowman che è recentemente diventato una star del web dopo aver distrutto un ring nel corso di un match. Per quanto riguarda invece gli incontri titolati, il pubblico bolognese potrà assistere alla sfida tra Dean Ambrose e The Miz valida per l’Intercontinental Championship ma anche a quella tra The Hardy Boys (i fratelli Matt e Jeff Hardy recentemente tornati in WWE) e la coppia Cesaro & Sheamus per il Raw Tag Team Championship. In scaletta anche gli attesi incontri tra Seth Rollins e Samoa Joe e l’esordio in Italia dell’acrobatico Finn Bálor che dovrà vedersela con Bray Wyatt. Non mancherà poi la sfida per il titolo di campionessa femminile attualmente detenuto da Bayley e probabilmente anche altri match che completeranno la card dell’evento.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *