Guida a Bologna-Varese
Aneddoti, numeri e precedenti


Oggi pomeriggio al Dall’Ara, prima uscita ufficiale del Bologna targato USA che ospita il Varese mai vittorioso con i rossoblù

– di Massimo Righi –

Taider abbracciato dai compagni in Bologna-Varese 2-1 (Coppa Italia 2012/13)

Taider abbracciato dai compagni in Bologna-Varese 2-1 (Coppa Italia 2012/13)

Precedenti – Bologna e Varese si ritrovano oggi pomeriggio sul campo dopo 29 anni dall’ultima sfida di campionato. L’ultimo precedente infatti risale alla serie B 1984/85, quando i rossoblù sconfissero di misura i biancorossi. Ad onor del vero, c’è un altro incontro fra le due squadre in tempi recentissimi, relativo però alla Coppa Italia 2012/13, quando il Bologna s’impose per 2-1 nel terzo turno della competizione, grazie alla doppietta di Saphir Taider. Da tutti i precedenti fra le due squadre emerge un dato, vale a dire che il Varese non ha mai battuto il Bologna in gare ufficiali. Andando nel dettaglio, in serie A i rossoblù hanno avuto la meglio sei volte su sette, pareggiando l’ultima partita giocata nel 1974. In serie B invece, sono soltanto due i precedenti e in entrambi i casi il Bologna si è imposto di misura per 1-0. Erano gli anni ’80.

Curiosità – La vera particolarità dell’incontro di oggi, è che non ci sono incroci di ex fra le due squadre. Non sarà la prima volta solo per il nuovo presidente rossoblù Joe Tacopina, ma anche per l’arbitro designato, il sig. Ghersini di Genova, che non ha ancora diretto il Bologna nella sua carriera, mentre ha già arbitrato gli ospiti in tre occasioni. Bologna-Varese sarà inoltre la sfida tra le squadre che hanno mandato in rete più giocatori nella serie B in corso. Sono ben 9 i giocatori andati in gol per biancorossi, Barberis, Capezzi, Corti, Falcone, Lupoli, Neto Pereira, Petkovic, Rea e Zecchin, mentre sono 7 quelli rossoblù, grazie a Cacia, Casarini, Laribi, Oikonomou, Buchel, Acquafresca e Zuculini. Infine, capitolo infermeria. Se da un lato il Bologna recupera tutti gli uomini eccezion fatta per Morleo, il Varese avrà fuori almeno quattro uomini, cioè i lungodegenti Forte e Cristiano, lo squalificato Zecchin ed il portiere La Gorga.

Bologna al top – Il club emiliano è reduce da 10 punti nelle ultime 4 giornate, grazie a tre vittorie ed al pareggio conquistato a Vicenza. Nessun altro club ha tenuto lo stesso il ruolino di marcia dei rossoblù nello stesso periodo. La compagine rossoblù è passata dal 15° posto in graduatoria al terzo che occupa attualmente, in compagnia di Perugia e Livorno.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *