Guida a Bologna-Vicenza
Aneddoti, numeri e precedenti


Questa sera il Bologna ospiterà il Vicenza al Dall’Ara, ritrovando i veneti dopo il pareggio a reti inviolate dell’andata al Menti

– di Massimo Righi –

Un giovanissimo Davide Di Gennaro in maglia rossoblù (ph quotidiano.net)

Un giovanissimo Davide Di Gennaro in maglia rossoblù (ph quotidiano.net)

Precedenti – La sfida che andrà in scena oggi al Dall’Ara meriterebbe palcoscenici migliori, vista la lunga storia nella massima divisione di entrambe le squadre. In serie B, i precedenti del Vicenza a Bologna sono 5, con i padroni di casa vittoriosi in 3 occasioni (2005, 2006 e 2008), mentre nelle altre 2 occasioni la sfida è finita in parità, precisamente nelle stagioni 1985/86 e 1986/87, in entrambi i casi per 1-1. In serie A invece, sono ben 29 i precedenti con il Bologna in vantaggio con 17 vittorie contro le sole 3 del Vicenza, mentre il pareggio è capitato in 9 occasioni. Il Vicenza non vince a Bologna dal 1966, quando sbancò il Comunale per 3-1 grazie a una tripletta dell’ex Vinicio.

Ex della partita – Nel Vicenza troviamo tre ex rossoblù. Thomas Manfredini, arrivato al Vicenza nella sessione di mercato di gennaio, ha giocato nel Bologna durante la stagione di serie B 2006/07 in prestito dall’Atalanta, collezionando 28 presenze senza reti. Davide Di Gennaro, centrocampista di 26 anni, militò nel Bologna nella stagione 2007/08, quando arrivò in prestito dal Milan. Da quest’anno gioca in prestito dal Palermo nel Vicenza. Nei quadri dirigenziali vicentini c’è un ex centrocampista rossoblù, si tratta di Paolo Cristallini che vestì la casacca del Bologna nel 1997/98, giocando 19 volte e segnando 1 gol. Nel Bologna invece c’è un solo ex, ovvero Daniel Bessa. Il centrocampista brasiliano, vestì di biancorosso nel 2013 ma la sua breve parentesi in Veneto fu condizionata da un infortunio che non gli permise di giocare con continuità.

Curiosità – Le due squadre non si sono più incontrate a Bologna in serie A dalla stagione 2000/2001, quando la sfida terminò 1-1 con reti di Julio Cruz e Luca Toni. Il Vicenza arriva a Bologna forte di 5 vittorie consecutive, record assoluto del campionato in corso; il Bologna si era fermato a 4 prima di pareggiare in casa con la Ternana. I rossoblù sono comunque in striscia positiva da 8 giornate, con 6 vittorie e 2 pareggi. Nonostante il 4° posto in classifica, il Vicenza ha uno degli attacchi meno prolifici della B, con soli 28 gol segnati: peggio hanno fatto solo Modena, Ternana, Latina ed Entella. In quanto a gol subiti invece, i veneti hanno la terza miglior difesa con 24 reti incassate, solo una in più di Bologna ed Avellino. Il Bologna, vanta invece il miglior assistman della divisione grazie a Karim Laribi, che ha eseguito ben 10 passaggi vincenti.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *