Guida a Varese-Bologna
Aneddoti, numeri e precedenti


Oggi pomeriggio Al Franco Ossola di Varese, il Bologna affronterà la squadra locale che all’andata fu sconfitta per 3-0 al Dall’Ara, alla prima di Tacopina da presidente

– di Massimo Righi –

Alessandro Capello in maglia rossoblù (ph spaziointer.it)

Alessandro Capello in maglia rossoblù (ph spaziointer.it)

Precedenti – In serie B, il Bologna ha fatto visita al Varese per due volte  ad inizio anni ’80. Nella prima occasione la gara terminò 0-0, nella seconda due anni più tardi, i rossoblù s’imposero di misura con un gol di Gazzaneo. In serie A invece, il Bologna si è imposto per 2 volte su 7 precedenti, pareggiando nelle altre 5 occasioni, pertanto il Varese non ha mai battuto il Bologna in casa in campionato. Le uniche due volte che il Bologna ha vinto in casa biancorossa in A, si è imposto con l’identico punteggio di 4-1. Anche in Coppa Italia esiste un precedente in terra lombarda e anche in quel caso i rossoblù sono usciti con un successo: 1-0 nell’edizione 1969/70, quella che corrisponde alla prima Coppa vinta dal Bologna.

Ex della partita – Nel Varese gioca il giovane ex Alessandro Capello, ceduto in prestito ai lombardi dal Cagliari in gennaio, mandato a fare esperienza. Capello ha disputato le giovanili nella squadra della sua città, prima di venir ceduto all’Inter e di essere rientrato a Bologna in estate. Dopodiché la nuova cessione, stavolta al Cagliari, in cambio di Oikonomou. Nel Bologna l’unico ex presente è il portiere Angelo Da Costa, che fu portato in Italia proprio dal Varese nel 2008, ma che con i lombardi non scese mai in campo da gennaio a giugno dello stesso anno.

Curiosità – Il Varese ultimo in classifica assieme al Crotone, ha la seconda peggior difesa del campionato con ben 44 reti al passivo, le stesse del Catania: peggio ha fatto solo il Trapani con 51 gol subiti. Il club lombardo ha 28 punti in graduatoria, ma sarebbero 31 se non si conta la penalizzazione di 3 punti, inflitta per irregolarità nei pagamenti Irpef e contributi Inps a inizio stagione. Anche il Bologna è stato penalizzato, ma solo per il mancato pagamento dell’Irpef, provvedimento che risale al giugno scorso e alla gestione Guaraldi. Sinora in casa il Varese ha vinto 6 volte, pareggiato 5 e perso in 4 occasioni; inoltre, nelle ultime 5 gare, il club biancorosso ha raccolto appena 2 punti, frutto di due pareggi e tre sconfitte, due delle quali consecutive.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *