Guida a Bologna-Pescara
Precedenti, numeri, curiosità


Oggi pomeriggio il Bologna ospiterà il Pescara al Dall’Ara, ritrovando gli abruzzesi dopo la vittoriosa trasferta dell’andata terminata 3-2 per i rossoblù

– di Massimo Righi –

Pescara-Bologna 2-3, la festa dopo il gol di Buchel (ph forzabologna.eu)

Pescara-Bologna 2-3, la festa dopo il gol di Buchel (ph forzabologna.eu)

Precedenti – Nella storia dei precedenti in serie B fra Bologna e Pescara al Dall’Ara, i padroni di casa hanno avuto la meglio per 3 volte, venendo sconfitti una sola volta nel 1986, mentre i pareggi sono stati 3. In serie A invece, il Bologna ha avuto la meglio sugli abruzzesi in una sola occasione, nella stagione 1988/89, quando s’impose per 1-0 in virtù della rete firmata da Angelo Alessio. Nelle altre tre partite disputate al Dall’Ara nella massima divisione, la sfida è sempre finita in parità.

Ex della partita – Nel Pescara ritroviamo due ex rossoblù. Il fantasista Cristian Pasquato, ha giocato sotto le Due Torri nel campionato 2012/13, in prestito dall’Udinese, collezionando 15 presenze e 2 reti in Serie, mentre in Coppa Italia ha giocato 3 partite, segnando 2 reti. Inoltre, il tecnico del Pescara Marco Baroni, ha giocato come difensore nel Bologna dal 1991 al 1993, collezionando 49 presenze e 3 reti, vivendo purtroppo la triste stagione che portò al fallimento del club nel giugno del 1993.

Curiosità – Il Bologna è reduce da 4 vittorie consecutive ottenute nell’ordine contro Pro Vercelli, Lanciano, Perugia e Virtus Entella. Qualora i rossoblu dovessero vincere anche oggi, arriverebbero a 5 affermazioni consecutive come non accadeva dal periodo maggio-agosto 2008, quando tra serie B, Coppa Italia e serie A, raggiunsero i 5 successi in fila. Il Pescara in trasferta, si è rivelato una formazione parecchio insidiosa. Si dà infatti il caso che gli abruzzesi detengano il record di vittorie esterne nella B con 5 successi proprio come Carpi, Bologna e Ternana, ma a differenza di queste hanno l’attacco più prolifico, avendo segnato 25 centri. Inoltre, la formazione di Baroni ha ottenuto 18 dei suoi 31 punti fuori casa. Gli abruzzesi fanno visita al Bologna presentandosi con il secondo migliore attacco della categoria con 40 centri totali, uno solo in meno del Carpi capolista.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *