Il c.t. Antonio Conte ha scelto la rosa per gli Europei: ‘tagliati’ Jorginho e Bonaventura, in Francia vola Sturato. Ogbonna in difesa

– di Luigi Polce –
Sturaro è stato preferito a Jorginho (ph. corriere)

Sturaro è stato preferito a Jorginho (ph. corriere)

E’ rimasta segreta fino all’ultimo, sintomo che qualche sorpresa poteva anche scapparci. Sensazione pienamente confermata dal c.t. Antonio Conte, che ha ufficialmente scelto i 23 per la spedizione francese a Euro 2016, con appunto un paio di novità rispetto a quanto pronosticato alla vigilia. In difesa Ogbonna, che conosce molto bene i meccanismi della difesa a 3 imparati negli anni alla Juventus, è stato preferito ad Astori e Rugani e va a completare il blocco juventino. In mezzo al campo, oltre a quello dell’acciaccato Montolivo, fa rumore il ‘taglio’ del napoletano Jorginho, al quale è stato preferito Sturaro: una mezzala dinamica al posto di un po’ di fosforo in mezzo al campo, dove per Conte evidentemente bastano e avanzano De Rossi e Thiago Motta. Conferme, infine, per Bernardeschi e Insigne, out Jack Bonaventura. Ai 23 scelti dall’ex tecnico della Juventus (di seguito la lista completa) si aggiungeranno come “riserve” Zappacosta, Benassi e Rugani, che continueranno il lavoro assieme al gruppo vista e considerata la possibilità di procedere a una sostituzione, fino a 24 ore prima della gara inaugurale, in caso di infortunio. L’annuncio ufficiale dei 23 verrà dato questa sera in diretta tv.

Ecco la lista:
Portieri Buffon (Juve), Marchetti (Lazio), Sirigu (Psg);
Difensori Barzagli (Juve), Bonucci (Juve), Chiellini (Juve), Darmian (Manchester United), De Sciglio (Milan), Ogbonna (West Ham);
Centrocampisti Bernardeschi (Fiorentina), Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), El Shaarawy (Roma), Florenzi (Roma), Giaccherini (Bologna), Sturaro (Juventus), Thiago Motta (Psg), Parolo (Lazio);
Attaccanti Eder (Inter), Immobile (Torino), Insigne (Napoli), Pellè (Southampton), Zaza (Juve).
Riserve – Zappacosta (Torino), Rugani (Juventus), Benassi (Torino)