Idea Rossi, si tratta Morosini. Chiesti 18 milioni per Diawara


Il Bologna fa il prezzo per Diawara e respinge un’offerta da 15 milioni mentre tratta ancora Morosini del Brescia e pensa a Pepito Rossi

– di Marco Vigarani –

Diawara (ph. Zimbio)

Il Bologna chiede 18 milioni di euro per Diawara, il Valencia è fermo a 15 (ph. Zimbio)

Sul fatto che il mercato estivo del Bologna sarebbe stato incentrato su Amadou Diawara non ci sono mai stati dubbi. La permanenza o la cessione del giovanissimo centrocampista apre scenari completamente nuovi sia sul piano tecnico che economico aprendo un vuoto da riempire nell’undici titolare di mister Donadoni ma regalando a Bigon un sostanzioso extrabudget da investire sul mercato secondo i parametri dell’autosostentamento più volte elogiati da Fenucci in passato. Oggi è praticamente impossibile pensare che il Bologna possa accettare contropartite economiche nella trattativa per Diawara: si punta al pagamento cash del cartellino o al massimo si concede una parte legata a bonus. No alle ipotesi sull’asse con il Napoli che coinvolgono Gabbiadini e Valdifiori ma, per il momento, no anche al determinato Valencia che è arrivato ad offrire fino a 15 milioni di euro. Domanda ed offerta in questo caso non sono però lontanissime visto che il desiderio del club di Saputo è incassare 18 milioni di euro per Diawara quindi con qualche ulteriore giorno di trattativa potrebbe anche arrivare la fumata bianca anticipando le altre concorrenti soprattutto straniere. Sembra però sfumata l’idea di un passaggio alla Fiorentina, paventata nelle ore immediatamente successive all’accordo tra Corvino ed il club toscano.

Giuseppe Rossi torna in Spagna a rilanciare la sua carriera (ph. Getty Images)

Giuseppe Rossi potrebbe vestire nuovamente rossoblù dopo i mesi al Levante (ph. Getty Images)

A Casteldebole però si lavora anche sugli innesti di una rosa che andrà necessariamente migliorata ed in particolare si cerca di chiudere la trattativa con il Brescia per il giovane talento Leonardo Morosini. Tolta almeno per il momento dal tavolo la carta Mancosu (che potrebbe comunque finire alle Rondinelle più avanti), il Bologna ha offerto 2 milioni di euro per il cartellino e l’affare pare ben avviato verso un accordo in tempi brevi con il club lombardo che ha già anche individuato il sostituto nello svincolato Nalini della Salernitana. Su Morosini c’è un interessamento anche dell’Inter ma il Bologna è nettamente in vantaggio. Se lo stesso Palladino ha confermato un’opzione felsinea (“C’è stata una chiacchierata, ma ci sono state altre 3-4 squadre che mi hanno cercato e il Crotone vorrebbe tenermi“), l’idea nuova è bussare alla porta della Fiorentina per vestire di rossoblù Giuseppe Rossi. L’attaccante italoamericano è tornato da un buon girone di ritorno al Levante, chiede uno spazio che in viola non gli sarà offerto e potrebbe risultare una spalla perfetta per Destro. La richiesta di 4 milioni è trattabile e nel contratto con il Bologna potrebbe essere prevista una finestra che porti il ragazzo oggi 29enne a concludere la carriera a Montreal.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *