Il Barcellona torna Campione del Mondo


Con la vittoria in finale sul River Plate, il Barcellona si laurea per la quarta volta Campione del Mondo a distanza di quattro anni dall’ultimo successo. Suarez capocannoniere

– di Marco Vigarani –

Suarez ha trascinato il Barcellona alla vittoria del Mondiale per club (ph. Zimbio)

Suarez ha trascinato il Barcellona alla vittoria del Mondiale per club (ph. Zimbio)

Chiamatelo come preferite: Mondiale per club o ex Coppa Intercontinentale. Il risultato è comunque lo stesso e vede il Barcellona concludere l’anno davanti a tutti a suon di gol. Si tratta del quarto successo dalla riforma della competizione per il club blaugrana che si conferma al primo posto nell’albo d’oro ritrovando la via per il successo interrotta nel 2011 mentre invece prosegue la tradizione che vuole le formazioni europee tendenzialente vincitrici su quelle sudamericane: è accaduto otto volte in dodici anni. Per il Barcellona di Luis Enrique (e per lo scorno dei tifosi romanisti che lo avevano scaricato) arriva quindi il quinto titolo di un grande 2015 in cui soltanto la sconfitta in Supercoppa per mano dell’Athletic Bilbao ha interrotto l’idillio. Il protagonista assoluto di questa avventura giapponese è stato l’attaccante uruguagio Mario Suarez che ha concluso la competizione da capocannoniere con cinque gol in due gare ed una doppietta decisiva nel 3-0 che ha deciso la finalissima insieme alla rete di Messi. Proprio l’argentino ha aperto le marcature contro i connazionali del River Plate che hanno giocato dal primo istante la carta del pressing altissimo per mettere in crisi la compagine iberica. La tattica ha funzionato per circa mezzora ma quando le energie degli uomini di Gallardo hanno iniziato a calare ecco che la qualità del Barcellona ha preso il sopravvento e nella ripresa le due marcature di Suarez (44 gol nell’anno solare che si sta concludendo) hanno mandato in archivio la pratica. Per arrivare in finale i blaugrana avevano eliminato i cinesi del Guangzhou mentre invece per il River l’ostacolo era stato rappresentato dai nipponici Sanfrecce che si sono aggiudicati il terzo posto nella finalina.

PLAYOFF QUARTI SEMIFINALI FINALE
Sanfrecce-Auckland City 2-0 Sanfrecce-Mazembe 3-0 Sanfrecce-River Plate 0-1
River Plate-Barcellona 0-3
America-Guanzhou 1-2 Guangzhou-Barcellona 0-3
Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *