Il Bayern vola a +9, Schalke secondo dopo il 3-2 all’Augusta


I bavaresi piegano con fatica il fanalino di coda Colonia e scappano a +9 sullo Schalke, secondo in classifica dopo il 3-2 all’Augusta. Torna alla vittoria il Dortmund, corsaro a Magonza

– di Calogero Destro –

Domenico Tedesco, allenatore rivelazione dello Schalke 04, secondo alle spalle del Bayern (ph.zimbio)

Fatica più del previsto il Bayern, che contro il fanalino di coda Colonia riesce a sbloccarla solo dopo 60′, grazie alla zampata nell’area piccola di un rapace Lewandowski, che sigla la 15° rete in campionato. I bavaresi, alla penultima gara prima del giro di boa e della conseguente preparazione invernale, scappano a + 9 sulla seconda in classifica. Non più il Lipsia, che frena ancora, stavolta contro il Wolfsburg (1-1), ma lo Schalke di Domenico Tedesco, che porta dietro al Bayern grazie al 3-2 contro l’Augusta. Un’altalena di emozioni, a Gelsenkirchen, con i padroni di casa avanti 2-0 con le reti di Di Santo e Burgstaller a cavallo fra le due frazioni di gioco,  poi la rimonta dell’Augusta, col 2-2 siglato su penalty da Gregoritsch al 78′. Infine il gol da 3 punti di Caligiuri, che sempre dal dischetto fa volare in classifica lo Schalke. Continua anche la marcia del Leverkusen, che consolida il quarto posto (a quota 27 punti) grazie alla vittoria di misura contro il Werder Brema (11′ Alario). Torna a dare segni di vita il Dortmund, che sbanca Magonza 2-0 e conquista 3 punti importantissimi: a segno Sokratis al 55′ e Kagawa, che all’89’ mette la partita in ghiaccio. Tiene il passo, in zona Europa, pure l’Hoffenheim, che in piega in casa lo Stoccarda grazie al sinistro di Uth all’81’.

Crolla invece l’Hannover, travolto 3-1 a Berlino dall’Herta, illuminato da uno straripante Kalou. Vittoria fondamentale, in ottica salvezza, per il Friburgo, che stende il Gladbach col rigore di Petersen al 20′. Per la squadra di Streich – che adesso sale a quota 18 punti – si tratta della terza vittoria nelle ultime quattro gare. Al terzultimo posto c’è invece l’Amburgo, che cade in casa per 1-2 contro un buon Eintracht di Francoforte.

Classifica: Bayern 38, Schalke 29, Lipsia 28, Leverkusen 27, Hoffenheim 26, Dortmund, Francoforte, Monchengladbach 25, Augusta 23, Hannover 22, Herta Berlino 21, Wolfsburg 19, Friburgo 18, Stoccarda 17, Mainz 16, Amburgo 15, Brema 14, Colonia 3

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *