Il Bologna con la nuova maglia ritrova l’attacco


Finisce 6-0 la prima amichevole del Bologna in ritiro contro lo Sciliar indossando la nuova maglia della stagione 2015/16. In spolvero gli attaccanti con tripletta di Acquafresca e doppietta di Bianchi

– di Marco Vigarani –

Ecco la nuova maglia da casa per la stagione 2015/16

Ecco la nuova maglia da casa per la stagione 2015/16

Nel ritiro di Castelrotto arriva il momento anche della prima uscita ufficiale per il nuovo Bologna di Delio Rossi ed in particolare la sgambata contro lo Sciliar è anche l’occasione per sfoggiare la nuova maglia da casa per la stagione 2015/16. La nuova creazione della Macron conserva le classiche bande rosse e blu colorando di tinte alternate le maniche ma aggiunge un vistoso colletto bianco tipo polo con tre bottoni. All’interno spicca la scritta sull’etichetta che ricorda il famoso motto “Lo squadrone che tremare il mondo fa“. Sabato prossimo dovrebbe essere invece il turno della seconda divisa da trasferta mentre invece per la terza attesissima maglia nera i tempi potrebbero essere più lunghi in attesa magari di farla sfoggiare ad un nuovo acquisto di prestigio come potrebbe essere il colombiano Quintero.

Mister Rossi intanto però ha impiegato i pochi effettivi a disposizione per il primo test amichevole contro lo Sciliar che è stato agevolmente battuto 6-0. Nel rotondo risultato finale spiccano sicuramente le reti messe a segno esclusivamente dagli attaccanti ed in particolare la tripletta di Acquafresca e la doppietta di Bianchi a cui si è aggiunto Mancosu: tutte punte con la valigia pronta ma senza offerte sul tavolo. Detto che la prolificità offensiva di luglio conta poco o niente, possono essere tratte alcune indicazioni positive anche da questa partitella: su tutte l’esordio di Crisetig in rossoblù arrivato nonostante l’assenza di ufficialità del suo trasferimento. Il ragazzo infatti ha preso subito in mano il centrocampo felsineo cercando di organizzare la manovra trovando una buona spalla nell’altro neo acquisto Rizzo che a sua volta ha lavorato positivamente con Mbaye sulla fascia destra.

Tabellino
BOLOGNA: Mirante (46′ Da Costa); Mbaye (65′ Oikonomou), Oikonomou (46′ Ferrari), Rossettini (46′ Maietta), Masina (46′ Morleo); Rizzo, Crisetig (71′ Acquafresca), Silvestro (46′ Diawara); Cozzari (60′ Silvestro); Mancosu (46′ Bianchi), Acquafresca (46′ Cacia). All.: Rossi. A disp.: Stojanovic, Sarr.
SCILIAR: Iardino, Dalla Rosa, Malfertheiner Mo., Karbon, Primerano, Malfertheiner Ma., Lantschner, Zemmer, Plankl, Germano, Corradin. All.: Gennaccoro. A disp.: Marchi, Schonauer, Gasslitter, Plunger, Malfertheiner A., Jaider, Valentini.
ARBITRO: Bordin (Mattiello-Savona).
MARCATORI: 17′ Acquafresca, 29′ Mancosu, 42′ Acquafresca, 75′ Acquafresca, 78′ Bianchi, 89′ Bianchi

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *