Il Bologna muove già il mercato: esce Crespo, entra Diawara


A stagione ancora in corso, il Bologna ieri ha concluso due operazioni di mercato in vista della prossima stagione: Jose Crespo è stato riscattato dal Cordoba mentre in rossoblù arriverà Amadou Diawara

– di Marco Vigarani –

Il calciomercato resterà ufficialmente chiuso ancora per un paio di mesi, ma il Bologna nella giornata di ieri ha praticamente concluso già due operazioni in vista della prossima stagione a prescindere dal raggiungimento auspicato della Serie A.

Jose Crespo con la maglia del Bologna nella stagione scorsa (ph. Zimbio)

Jose Crespo con la maglia del Bologna nella stagione scorsa (ph. Zimbio)

In uscita si segnala il riscatto esercitato dal Cordoba sul cartellino di Jose Angel Crespo, terzino spagnolo autore solo di qualche comparsa in rossoblù. Arrivato a Bologna nell’estate del 2011 nell’ambito di una maxi operazione con il Padova insieme a Vantaggiato ed Agliardi, per lui si contano appena 15 presenze in due stagioni ed un gol decisivo siglato la scorsa stagione contro il Livorno con in mezzo un prestito al Verona in Serie B. Giocatore teoricamente più adatto alla seconda categoria, Crespo non è di fatto mai stato preso in considerazione dai tecnici che lo hanno avuto a disposizione a Casteldebole neanche in caso di emergenza e pertanto la scorsa estate ha accettato il trasferimento in prestito al Cordoba nella Liga. Con la maglia biancoverde è stato protagonista di una stagione importante disputando 25 gare praticamente in ogni ruolo della difesa dimostrando buona duttilità ed uno spirito di sacrificio molto pprezzato dai tifosi nonostante il complessivo fallimento dell’annata del club. Ieri il Cordoba ha deciso di puntare sul ragazzo classe 1987  per i prossimi due anni riscattadone l’intero cartellino dal Bologna e facendogli firmare un contratto biennale.

Amadou Diawara, mediano del San Marino dato in arrivo a Bologna (ph. San Marino)

Amadou Diawara, mediano del San Marino dato in arrivo a Bologna (ph. San Marino)

Arrivano invece conferme su un colpo in entrata in vista della prossima stagione: il Bologna si sarebbe assicurato il centrocampista Amadou Diawara del San Marino. A confermare il buon esito della trattativa è stato lo stesso agente del ragazzo che ha ammesso l’importanza del tempismo di Pantaleo Corvino nel bruciare sul tempo la concorrenza di numerosi altri club italiani anche di prima fascia. Diawara è un giovanissimo prospetto nato nel 1997 che si è ritagliato uno spazio importante in Lega Pro nel corso degli ultimi mesi diventando un punto fermo della mediana biancazzurra grazie non solo alla sua forza fisica ma soprattutto ad un temperamento descritto in toni entusiastici. Pur non avendo neanche raggiunto la maggiore età infatti il ragazzo nativo della Guinea gioca con una disinvoltura tale da far scomodare un paragone decisamente impegnativo come quello con Yaya Tourè. Evidentemente per il Bologna, in caso di auspicata promozione in Serie A, si tratta di un acquisto di prospettiva che potrebbe essere valutato a livello di Primavera o essere mandato a fare esperienza in un club di Serie B. Qualora invece i rossoblù fossero costretti ad un’altra stagione in purgatorio, il nuovo allenatore potrebbe valutare il profilo di Diawara anche in funzione di un inserimento in prima squadra.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *