Il Carpi allunga, il Livorno stende il Catania


In Serie B il Carpi si stacca dalle inseguitrici mentre il Livorno batte il Catania acuendo la crisi dei siculi. Battono un colpo importante in trasferta Bari, Lanciano e Spezia

– di Marco Vigarani –

Carmine Gautieri, allenatore del Livorno (ph Zimbio)

Carmine Gautieri, allenatore del Livorno (ph Zimbio)

Sono passate diciotto giornate in Serie B ed il Carpi è ancora saldamente al comando della classifica con ben sei punti di vantaggio dal Frosinone che impatta a Bologna sul 2-2: i primi della classe superano di misura il Modena nel derby grazie ad un gol del solito Mbakogu e adesso iniziano davvero a sognare. In terza posizione troviamo una coppia agguerrita formata dal Livorno che ha dilagato in rimonta 4-2 sul Catania (pronto a cacciare anche Sannino) e dallo Spezia che invece è andato a cogliere un prezioso successo a Brescia con il minimo scarto generando anche l’esonero di Iaconi. Vittoria per 1-0 lontano da casa anche per il Lanciano che ha espugnato il campo della Ternana superando così in graduatoria il Trapani che nell’anticipo si è fatto recuperare dal Perugia dal doppio vantaggio fino al 2-2 conclusivo. L’Avellino non sblocca la gara ma porta a casa un punto importante da Pescara mentre invece la Pro Vercelli si scopre corsara sul campo del Crotone, ancora una volta con il minimo indispensabile. A sorpresa, il Vicenza cade in casa dell’Entella con il punteggio di 2-1 e vede quindi avvicinarsi il Bari che riesce ad espugnare nel finale il terreno di gioco del Cittadella provando a rilanciare le sue ambizioni stagionali. In coda alla classifica successo pesantissimo, sempre per 1-0, del Latina contro il Varese nel posticipo con i laziali che abbandonano l’ultimo posto.

L’uomo della settimana – Carmine Gautieri vede il suo Livorno andare praticamente subito in vantaggio nella sfida fondamentale contro il Catania che però non solo rientra in partita ma si porta anche avanti nel punteggio. Il tecnico granata allora sfrutta i cambi a disposizione per inserire tre attaccanti (Jefferson, Siligardi e Galabinov) che lo ripagano con un gol a testa e la vittoria finale.

Risultati
Trapani-Perugia 2-2
Bologna-Frosinone 2-2
Brescia-Spezia 0-1
Carpi-Modena 1-0
Cittadella-Bari 0-1
Crotone-Pro Vercelli 0-1
Livorno-Catania 4-2
Pescara-Avellino 0-0
Ternana-Lanciano 0-1
Entella-Vicenza 2-1
Latina-Varese 1-0

Classifica
Carpi 36; Frosinone 30; Livorno, Spezia 29; Lanciano, Bologna 28; Trapani 27; Avellino 26; Perugia 25; Pro Vercelli 24; Vicenza 23; Modena, Ternana, Bari 22; Pescara 21; Entella, Catania 20; Brescia 19; Latina 18; Crotone 17; Varese 16; Cittadella 15.
(Varese penalizzato di 3 punti)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *