Il Chelsea batte il Liverpool e vola, tiene solo il Southampton


Undicesimo turno in Premier League con il Chelsea che supera 2-1 il Livepool resta primo inseguito dal Southampton. Pareggia il City, convince lo Swansea

– di Marco Vigarani –

Cahill è stato protagonista di Liverpool-Chelsea

Cahill è stato protagonista di Liverpool-Chelsea

Nel turno che avrebbe potuto riaprire la Premier League, il Chelsea rafforza ulteriormente il suo primato con una vittoria convincente per 2-1 in casa del Liverpool. Eppure erano stati proprio i Reds a portarsi in vantaggio quasi subito con tiro di Can deviato da Cahill che però dopo cinque minuti si è fatto perdonare con il gol del pareggio, confermato dal replay. Il sigillo ad un match dominato lo ha messo Costa nella ripresa anche se nel finale i padroni di casa ancora Cahill ha colpito di braccio un tiro di Gerrard ma l’arbitro ha lasciato correre non concedendo il rigore del possibile 2-2. In scia al Chelsea resta soltanto il Southampton, ancora vincente grazie alla doppietta nel finale del subentrato Long che consente ai ragazzi di Koeman di superare un fastidioso Leicester e staccare in classifica il City che invece non va oltre un pareggio sudato per 2-2 in casa del QPR ringraziando ancora una volta la vena realizzativa di Aguero. Pareggia anche il West Ham a reti bianche in casa contro l’Aston Villa e si fa così raggiungere al quarto posto in classifica dallo Swansea, autore di una rimonta lampo in pochi minuti ai danni dell’Arsenal nonostante l’ottava rete stagionale di Sanchez. Vince soffrendo lo United che supera di misura il Crystal Palace e tiene il passo del Newcastle, vincente in casa del West Bromwich per 2-0, mantenendo anche le distanze da un vivace Stoke che si impone in trasferta sul Tottenham anche grazie ad un gol dell’ex Milan e Roma Bojan Krkic. Sunderland ed Everton si accontentano di un punto a testa mentre invece in coda il Burnley piazza un colpo importante sconfiggendo di misura l’Hull e non perdendo il contatto con le squadre che la precedono.

L’uomo della settimana – Gary Cahill si guadagna assolutamente la copertina di assoluto protagonista della sfida di giornata. Prima è protagonista della deviazione decisiva che permette al tiro di Can di insaccarsi alle spalle di Courtois, poi irrompe nell’area di rigore del Liverpool per segnare il pareggio ed infine rischia di rovinare di nuovo tutto con un lampante tocco di braccio in area non ravvisato dall’arbitro che risparmia al Chelsea il rigore del possibile pareggio.

Risultati
Liverpool-Chelsea 1-2
Southampton-Leicester 2-0
Burnley-Hull City 1-0
Manchester United-Crystal Palace 1-0
West Ham-Aston Villa 0-0
QPR-Manchester City 2-2
Sunderland-Everton 1-1
Tottenham-Stoke City 1-2
West Bromwich-Newcastle 0-2
Swansea-Arsenal 2-1

Classifica
Chelsea 29; Southampton 25; Manchester City 21; West Ham, Swansea 18; Arsenal 17; Manchester United, Newcastle 16; Stoke City 15; Everton, Liverpool, Tottenham 14; West Bromwich 13; Sunderland 12; Hull City, Aston Villa 11; Crystal Palace, Leicester 9; QPR 8; Burnley 7.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *