Il Lipsia torna a vincere, cade in casa lo Schalke. Continua la marcia del Bayern


Mentre il Bayern, dopo il 2-0 di Magonza, continua a marciare a pieno ritmo, torna alla vittoria anche il Lipsia, mentre cade in casa lo Schalke contro il Werder Brema

– di Calogero Destro –

Domenico Tedesco, allenatore dello Schalke 04,
caduto in casa nel finale contro il Werder Brema(ph.zimbio)

Mentre il Bayern Monaco continua la sua corsa in solitaria sbancando agevolmente Magonza, (33′ Ribery, 44′ James), torna alla vittoria il Lipsia, corsaro nello scontro diretto contro il Monchegladbach, (decisivo Lookman all’88’). La squadra di Hasenhuttle aggancia così al secondo posto (a 35 punti, -18 dal Bayern) il Leverkusen, fermato sullo 0-0 in quel di Friburgo. Crollo a sorpresa invece dello Schalke di Domenico Tedesco, rimontato dal Werder (1-2) a Gelsenkirchen dopo essere passato in vantaggio, al 24′, con l’ex Dnipro Konoplyanka. Ne approfitta il Dortmund, vittorioso a Colonia in una partita pirotecnica, e che ha visto trionfare i gialloneri grazie alla doppietta del neo-acquisto Batsuhayi. Colonia invece sempre più solo in fondo alla classifica, con 13 punti (-7 dal terzultimo posto che vale lo spareggio). Si avvicina alle zone che contano anche l‘Augusta, che col secco 3-0 rifilato all’Eintracht sale a quota 31 punti, a -2 lunghezze dalla compagine di Francoforte, sesta. Completa il quadro di giornata il doppio 1-1 fra Herta ed Hoffenheim (38′ Kramaric, 58′ Kalou)), e Wolfsburg e Stoccarda (24′ Origi, 60′ Gomez).

Classifica: Bayern 53, Leverkusen, Lipsia 35, Schalke, Dortmund, 34, Francoforte 33, Augusta, Monchengladbach 31, Hoffenheim, Hannover 26, Herta Berlino 27, Friburgo 25, Wolfsburg 24, Stoccarda 21, Brema, Magonza 20, Amburgo 17, Colonia 13 

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *