Il Real Madrid modifica il logo per lo sponsor


Il Real Madrid ha deciso di togliere dal logo del club la croce posta sulla corona, per accontentare un facoltoso sponsor mediorientale

– di Massimo Righi –

Come cambia lo stemma del Real Madrid

Come cambia lo stemma del Real Madrid

È polemica riguardo alla scelta del Real Madrid di togliere la croce che campeggia sopra la corona nello del stemma club, in seguito ad un accordo di sponsorizzazione stipulato con una banca di Abu Dhabi. Il motivo è presto detto, la religione. La decisione infatti, sarebbe stata presa per andare incontro alla fede musulmana secondo le news riportate dai principali organi di stampa spagnoli. La croce peraltro, è un elemento che fa parte dello stemma sin dal 1920 quando, il 29 giugno, re Alfonso di Spagna concesse al club il titolo di “Real”, permettendo alla società di aggiungere al disegno originale la corona reale, sulla quale si trova appunto la croce. È evidente che la scelta dei dirigenti delle merengues è dettata dal marketing e dal rendersi compiacenti verso i ricchi paesi mediorientali, dai quali potrebbero arrivare ulteriori entrate finanziarie

Il presidente del Real Florentino Perez, al momento della firma con la Banca nazionale di Abu Dhabi aveva definito l’accordo come “un’alleanza strategica con una delle più prestigiose istituzioni al mondo”, aggiungendo che i legami con gli Emirati Arabi sono in crescita e che l’accordo pone le basi per conquistare nuovi fan in Medioriente. La banca, ha deciso inoltre di produrre una carta di credito con lo stemma del Real Madrid, rigorosamente senza croce. Il vil metallo e la religione, hanno pertanto avuto ancora la meglio sulla storia e la tradizione. Ma c’è di più. Il Real sarebbe recidivo, perché si vocifera che 2 anni fa Florentino Perez fece costruire un resort a Ras Al Kahimah (EAU), facendo togliere proprio la suddetta croce dallo stemma del club per non indispettire i fedeli.

Anche il Barça… – Ma anche il Barcellona ha un precedente sulla stessa falsa riga dei rivali madrileni. Si dà il caso infatti, che il club blaugrana fece la stessa cosa del Real quando i dirigenti decisero di togliere la croce di San Jordi presente sullo scudo del simbolo del club, per partecipare a un torneo organizzato ad Abu Dhabi.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *