Il Villarreal realizza il sogno di Gohan


Il Villarreal ha dato al giovane tifoso Gohan, malato di tumore, la possibilità di giocare una partita con la sua squadra del cuore andando anche in gol

di Marco Vigarani

Il giovane Gohan ha realizzato il suo sogno

Il giovane Gohan ha realizzato il suo sogno

Nonostante le macchie di cronaca nera che sempre più spesso sporcano le vicende sportive in tutto il mondo, esistono ancora momenti in cui si possono raccontare storie che portano la realtà quasi sullo stesso piano della fantasia ricordando a tutti i veri valori dello sport e più in generale della vita. Gohan ha tredici anni, è nato in Colombia per poi trasferirsi con la famiglia a Valencia ma cinque anni fa ha dovuto affrontare un linfoma e oggi combatte ancora contro un avversario terribile. Gli è stato infatti diagnosticato il sarcoma di Ewing ad uno zigomo, un tumore osseo che lo costringe spesso a lunghi periodi di ricovero. Proprio durante una di queste degenze il ragazzo ha parlato con un’infermiera dalla sua passione per il Villarreal, la squadra di cui ha sempre sognato di indossare i colori, e nasce così l’idea di provare a regalargli qualcosa di davvero speciale. La dirigenza del club spagnolo ha trasformato il suo sogno in realtà due sere fa in occasione della gara amichevole a scopo benefico disputata contro il Celtic di Glasgow. Gohan ha vissuto un’esperienza incredibile da vero calciatore iniziata con l’ingresso negli spogliatoi insieme al resto della squadra per condividere i minuti del prepartita con i suoi idoli e poi presentarsi con loro nel tunnel al cospetto degli avversari con indosso la maglia numero 12. In uno stadio Madrigal vibrante d’emozione il giovane ha battuto il calcio d’inizio e ricevuto il regalo di un gol che non dimenticherà mai seguito dal festeggiamento insieme a tutta la squadra che lo ha portato sulle spalle in trionfo. Quel pallone depositato in rete è tornato a casa insieme a Gohan, onorato al termine dell’incontro dalla fascia di capitano dopo aver partecipato come tutti gli altri atleti al canonico rito delle interviste. Per lui è stata una giornata incredibile che gli darà nuova forza per affrontare le sfide a cui la vita lo sottoporrà, per tutti è un esempio per ricordare quanto lo sport abbia il potere di cambiare la vita di ognuno. Ecco le immagini della splendida esperienza offerta dal Villarreal al suo giovane e sfortunato tifoso.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *