In Champions Juventus ok e Roma ko, male le inglesi


In Champions League vince la Juventus ma perde la Roma, pessima giornata per le inglesi: battute City e Liverpool, pareggia il Chelsea

– di Marco Vigarani –

Pogba ha segnato il gol della vittoria sull'Olympiacos

Pogba ha segnato il gol della vittoria sull’Olympiacos

Ritorna la Champions League e torna subito a sorridere la Juventus nel Gruppo A grazie alla vittoria in rimonta sull’Olympiacos. I bianconeri di Allegri passano in vantaggio grazie a Pirlo, si fanno superare sul 2-1 ma poi riprendono il controllo della gara e nei minuti di recupero finali sprecano anche un rigore con Vidal. Ora le due formazioni sono pari in classifica a tre punti dall’Atletico capolista che ha sconfitto 2-0 in trasferta un coriaceo Malmo. Il Girone B invece vede saldamente al comando i concittadini del Real, qualificati in anticipo al turno successivo grazie al successo di misura sul Liverpool mentre nell’altra sfida il Basilea ha massacrato il Ludogorets con un 4-0 aperto dalla marcatura del giovanissimo talento Embolo. Passando al Gruppo C il Leverkusen consolida il suo primato con un prezioso successo per 2-1 in casa dello Zenit grazie alla doppietta di Son, nel frattempo il Benfica conquista la prima vittoria con il minimo scarto ai danni del Monaco. Gol e spettacolo nel Girone D con il Dortmund che strapazza il Galatasaray di Prandelli con un 4-1 senza attenuanti nel quale mette la sua firma anche Immobile ma anche con l’Arsenal che si fa ingenuamente rimontare dal 3-0 al 3-3 da un indomito Anderlecht trascinato da una doppietta di Vanden Borre, ex Genoa e Fiorentina.

La Roma esce sconfitta e delusa dall'Allianz Arena

La Roma esce sconfitta e delusa dall’Allianz Arena

Nella seconda giornata invece va in campo il Gruppo E che vede impegnata la Roma nell’arduo impegno in casa del Bayern. I giallorossi evitano di crollare come nella gara dell’andata ma escono sconfitti per 2-0 grazie alle reti di Ribery e Gotze che però lasciano la squadra di Garcia ancora in corsa per la qualificazione. Totti e compagni sono infatti ora secondi a pari merito con il CSKA che ha compiuto una vera impresa andando a vincere 2-0 in casa del City. Giochi già conclusi invece nel Girone F con il PSG che supera 1-0 l’Apoel con una rete di Cavani ed il Barcellona che vince in trasferta sull’Ajax per 2-0 grazie ad una doppietta che consente a Messi di raggiungere il record di Raul come miglior realizzatore di Champions League a quota 71 gol. La corsa alla qualificazione è apertissima nel Gruppo G in cui il Chelsea clamorosamente non riesce ad andare oltre un misero 1-1 in casa del Maribor fallendo anche un rigore nel finale con Hazard e lo Sporting accende la corsa al secondo posto battendo 4-2 lo Schalke. Infine presenta già un’eliminazione eccellente il Girone H con l’Athletic Bilbao che, sconfitto 2-0 in casa dal Porto, abbandona matematicamente la competizione. Nell’altra gara lo Shakthar si scatena con una nuova goleada ai danni del Bate: stavolta il punteggio finale recita 5-0 con tripletta di Luiz Adriano.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *