Italia, ecco i preconvocati: ci sono Giaccherini e Mirante


Nell’elenco dei 28 preconvocati di Conte per Euro 2016 compaiono i rossoblù Emanuele Giaccherini e Antonio Mirante ma anche l’ex Borini

– di Marco Vigarani –

Mirante non ha mai esordito in maglia azzurra (ph. Il Secolo XIX)

Mirante non ha mai esordito in maglia azzurra (ph. Il Secolo XIX)

Inizia oggi l’avventura dell’Italia verso Euro 2016, un cammino che si preannuncia ricco di insidie. Privato di alcuni protagonisti dalle finali delle coppe nazionali (in particolare impegnate Juventus, Milan, PSG e Anderlecht), il ct Conte ha diramato pochi minuti fa una lista di 28 calciatori che da mercoledì si ritroveranno a Coverciano per iniziare a preparare l’impegno internazionale in attesa degli azzurri mancanti e della scelta dei 23 definitivi che partiranno per la Francia. Ricordato che l’Italia dovrà fare a meno di infortunati eccellenti come Marchisio e Verratti, spicca tra le assenze quella di Belotti del Torino che è stato protagonista di un grande girone di ritorno a differenza dell’interista Eder, regolarmente convocato. Non fanno parte neanche di questa prima lista neanche Giovinco e Pirlo, ormai emigrati nel campionato statunitense, ma il Bologna sorride per la presenza di due suoi giocatori. Se la convocazione di Emanuele Giaccherini, pupillo di Conte, era praticamente scontata, sorprende sicuramente la chiamata tra i portieri di Antonio Mirante che è stato uno dei grandi protagonisti della salvezza rossoblù. Potrebbe non trattarsi di una soddisfazione a breve termine visto che due posti in porta sono già occupati da Buffon e Sirigu, ma Mirante lotterà per il terzo posto con i colleghi Sportiello e Marchetti. Tra gli esordi assoluti in Azzurro troviamo Benassi, Cataldi, Izzo, Pavoletti, Sportiello, Tonelli e Zappacosta mentre torna anche un ex rossoblù come l’attaccante Borini.

Portieri: Federico Marchetti (Lazio), Antonio Mirante (Bologna), Marco Sportiello (Atalanta);
Difensori: Francesco Acerbi (Sassuolo), Davide Astori (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Armando Izzo (Genoa), Angelo Obinze Ogbonna (West Ham), Lorenzo Tonelli (Empoli);
Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Lazio), Danilo Cataldi (Lazio), Daniele De Rossi (Roma), Lorenzo De Silvestri (Sampdoria), Stephan El Shaarawy (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Emanuele Giaccherini (Bologna), Jorge Luiz Jorginho (Napoli), Marco Parolo (Lazio), Roberto Soriano (Sampdoria), Davide Zappacosta (Torino);
Attaccanti: Fabio Borini (Sunderland), Citadin Martins Eder (Inter), Ciro Immobile (Torino), Lorenzo Insigne (Napoli), Leonardo Pavoletti (Genoa), Graziano Pellè (Southampton).

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *